Una bara dentro un carro funebre

È polemica per quanto accaduto nel comune di Saviano, provincia di Napoli. Diverse centinaia di persone si sono riversate in strada per porgere l’ultimo saluto alla sindaco Carmine Sommese, deceduto nella giornata di venerdì a causa del nuovo Coronavirus.

Un episodio che, in condizioni normali, non avrebbe destato polemica ma, in stato di quarantena, e con le funzioni religiose pubbliche vietate, si rivela in realtà un fatto gravissimo.

La denuncia dell’episodio

L’episodio è emerso a seguito della divulgazione di video e foto sui social da parte di diversi utenti. Alcuni sono stati ripostati da cariche politiche come Francesco Emilio Borrelli che scrive: “Ci è stato segnalato un grosso assembramento per l’ultimo saluto al sindaco di Saviano deceduto per Coronavirus.

Non è violando le regole che si rende omaggio ad una persona perbene come Carmine Sommese” ha commentato.

Abbiamo fatto scattare le denunce per gli organizzatori e per chi ha partecipato anche perché risultavano presenti addirittura uomini delle forze dell’ordine che però non sono intervenuti e anche loro dovranno rispondere del proprio comportamento nelle sedi opportune. Ho informato della vicenda anche il Presidente della Regione Campania”.

Saviano

Ci è stato segnalato un grosso assembramento per l'ultimo saluto al sindaco di Saviano deceduto per Coronavirus. Non è violando le regole che si rende omaggio ad una persona perbene come Carmine Sommese. Abbiamo fatto scattare le denunce per gli organizzatori e per chi ha partecipato anche perchè risultavano presenti addirittura uomini delle forze dell'ordine che però non sono intervenuti e anche loro dovranno rispondere del proprio comportamento nelle sedi opportune. Ho infomato della vicenda anche il Presidente della Regione Campania. (video inviato da un cittadino)

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Sabato 18 aprile 2020

Folla in strada per il funerale

Stando a quanto si vede dai diversi video postati sui social, sono state tante le persone che si sono riversate in strada per porgere l’estremo saluto al sindaco. Il carro funebre ha sfilato per le vite della città, accompagnato da applausi, diversi cittadini hanno voluto toccare l’autovettura e addirittura con il lancio di palloncini tricolore.

Duro il commento del deputato Cinquestelle Luigi Iovino che ha definito il corteo “Un’offesa a un uomo che ha sacrificato la sua vita nella lotta a questa emergenza sanitaria.

Un oltraggio avallato dalla presenza di esponenti delle forze dell’ordine che non hanno fatto nulla per impedirle o arginarle”. L’oltraggio si estende anche, secondo il deputato, alle famiglie di tutta Italia che da 40 giorni, con sacrificio, rispettano le regole per superare l’emergenza Coronavirus. “Un atto di irresponsabilità senza precedenti” ha concluso Iovino.

Le immagini del corteo funebre con centinaia di cittadini in strada per l’ultimo saluto al sindaco di Saviano Carmine…

Pubblicato da Luigi Iovino su Sabato 18 aprile 2020

Avviata un’indagine

Sulla vicenda è stata avviata un’indagine da parte della procura di Nola. L’obiettivo è individuare chi ha promosso l’iniziativa e identificarli, insieme a chi ha preso parte al corteo. Carmine Sommese era ricoverato dallo scorso 19 marzo presso l’ospedale di Avellino, dopo un mese di lotta contro il Covid-19, il primo cittadino è deceduto nella giornata di venerdì.

Secondo una prima ricostruzione, il feretro è stato trasportato a Saviano dall’ospedale di Avellino. Erano state predisposte delle pattuglie per presidiare le vie d’accesso al cimitero e, all’arrivo della salma in paese, le pompe funebri hanno richiesto la scorta; una volta giunti davanti al municipio, si sono ritrovati con 200 persone lì per salutare il sindaco. A rendere più grave la vicenda, secondo il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, è la presenza del vide sindaco Carmine Addeo, con indosso la fascia tricolore donata alla vedova di Sommese.

Chi è Carmine Sommese

Il sindaco di Saviano, Carmine Sommese, era molto apprezzato e ben voluto dalla comunità. Primario dell’ospedale di Nola, è stato sindaco dal 2012 ad oggi. Non solo, Sommese ha rivestito anche altre cariche pubbliche come quella di consigliere regionale.

Non si sostengono i cittadini andando in piazza, ma facendo sempre il proprio dovere anche con controlli e verifiche che…

Pubblicato da Carmine Sommese su Domenica 15 marzo 2020

Nei suoi ultimi post, Sommese aveva avvisato i suoi amati concittadini di aver contratto il virus ma che tutto sarebbe andato per il meglio.

Il post in cui il sindaco di Saviano ha annunciato di aver contratto il virus

Il 19 marzo, Sommese aveva annunciato di aver avuto conferma di aver contratto il virus: “Sto bene, ma dovrò rimanere in isolamento per i prossimi giorni” aveva scritto, definendo il Covid-19 come una “Malattia silente” che lui stesso aveva contratto e rafforzando il suo amore per la medicina.

Il giorno dopo, Carmine Sommese aveva affidato al web il suo ultimo post dedicato ai suoi amati concittadini, dopo averli ringraziati per il caloroso affetto dimostratogli, li aveva invitati tutti a rispettare le regole e a proteggersi restando a casa. Parole seguite da alcune comunicazioni di servizio; fino alla fine Carmine Sommese è rimasto al servizio dei suoi concittadini.

l'ultimo post pubblicato dal sindaco Carmine Sommese

Approfondisci:

TUTTO SUL CORONAVIRUS