bambino che dorme con in mano una macchinina

Dramma nella notte a Monreale, dove un bimbo di 3 anni è morto soffocato dal cordino di una tenda. Secondo una prima ricostruzione si è trattato di un tragico incidente.

Bimbo di tre anni muore soffocato

Stando ad una prima dinamica, il piccolo Agostino Mario Prestidonato di soli tre anni, si trovava in casa con i suoi genitori che lo avevano da poco messo a letto. Il bambino però, si è rialzato per giocare; nel farlo, si è arrampicato su un tavolo dal quale è scivolato. Cadendo è rimasto poi incastrato tra una mensola e la tenda, il cui cordino lo ha soffocato.

A trovare il bambino è stato il padre che ha immediatamente allertato il 118, giunti sul posto però i soccorritori non hanno potuto fare nulla. Sul caso indagano i carabinieri di Monreale.

Il messaggio del padre

Antonio Prestidonato ha voluto esprime sui social il dolore per la scomparsa del figlioletto. “Mio piccolo angelo stanotte sei volato via. Ci hai lasciato nel silenzio assordante. Sono sicuro che adesso starai tenendo la mano stretta stretta a mio padre e che anche da lassù sorriderai” scrive, accompagnando la didascalia con una foto del piccolo Agostino Mario addormentato.

Il post pubblicato da Antonio Prestidonato su Facebook

Il cordoglio della comunità

Tutta la comunità di Monreale si è stretta intorno alla famiglia colpita dall’immane tragedia. Il sindaco, Alberto Arcidiacono, ha deciso di proclamare il lutto cittadino.

Il commento del sindaco di Monreale sulla pagina Facebook Monreale informa

Un dolore infinito in questo momento drammatico. Monreale ha perso un figlio; non esistono parole per descrivere quanto accaduto, soltanto domande alle quali non è possibile restituire risposte” ha commentato il sindaco, “Un dolore incommensurabile avvertito da una comunità che saprà stringersi attorno alla famiglia e pertanto abbiamo proclamato il lutto cittadino”.