terremoto sismografo

Il nostro Paese è da sempre interessato da fenomeni sismici e anche in questi giorni si registrano diverse scosse in varie parti dell’Italia. Dopo la scossa di ieri nel foggiano, di magnitudo 3.7 con epicentro a Poggio Imperiale, anche questa notte due terremoti hanno interessato la provincia di Rimini e Cosenza.

Terremoto, scosse a Rimini e Cosenza

Come riporta l’Ingv, due scosse di terremoto sono state registrate in Calabria ed Emilia Romagna. La prima si è registrata alle 3.56 sulla costa calabra nord-occidentale, ad una profondità di 273 km con magnitudo 3.2.

Costa Calabra nord occidentale (Cosenza)
Epicentro sulla costa Calabra nord occidentale (Cosenza). Fonte: Ingv

Un’altra scossa di terremoto è avvenuta sulla costa romagnola meridionale, tra Forlì Cesena e Rimini, di magnitudo 2.8 a una profondità di 4 km alle 05:27. Non si sono registrati danni o feriti.

Costa Romagnola meridionale (Rimini, Forli Cesena)
Epicentro costa Romagnola meridionale (Rimini, Forli Cesena). Fonte: Ingv