volante dei carabinieri

Dramma questa mattina a Roma, dove il cadavere di un uomo è stato ritrovato carbonizzato sul balcone di un appartamento. Al momento gli inquirenti seguono tutte le piste.

Roma: cadavere su un balcone

Il drammatico ritrovamento è avvenuto sul balcone di uno stabile in via Fani, zona Balduina, Roma. A dare la notizia ai carabinieri sarebbe stato un vicino che ha visto i resti. Sul posto, oltre le forze dell’ordine, sono giunti anche gli agenti del RIS, il medico legale, il ministero di turno e i vigili del fuoco, che hanno raggiunto l’abitazione con l’autoscala.

Le generalità della vittima non sono state rese note, ma gli inquirenti sono convinti che si tratti del residente dell’appartamento, che viveva con una donna.

Un rogo nell’appartamento

Stando a quanto emerso da un primo esame, le gravi ustioni sul corpo dell’uomo sarebbero riconducibile ad un incendio che ha coinvolto l’abitazione, descritta come fatiscente e mal curata. Insieme all’uomo viveva una donna, la cui testimonianza è al momento al vaglio dei carabinieri.

Secondo il rapporto seguito al sopralluogo dei vigili del fuoco però, non risultano segni d’incendio nell’abitazione.

Sul corpo dell’uomo sarà disposta l’autopsia, al momento tutte le piste sono aperte.