Chiara Ferragni in lacrime

Si mostra in lacrime sui social la regina delle influencer a livello mondiale, Chiara Ferragni. Lacrime scese scorrendo numerosi dei messaggi che i suoi followers hanno deciso di scriverle privatamente, resoconti di violenze, il ricordo degli abusi a cui la Ferragni ha voluto dar voce in nome del Denim Day, giornata dedicata alla sensibilizzazione e alle proteste contro le violenze di genere.

#DenimDay, stop alla violenza di genere

Per me è partito tutto da un trend di TikTok per il #DenimDay – scrive Chiara Ferragni su Instagram – decine di migliaia di ragazze e ragazzi hanno pubblicato video raccontando gli abusi subiti e cercando di dare ad altri un messaggio positivo: quello che ti è successo non ti definisce e tu vali molto di più di come sei stata/o disumanamente trattata/o”.

Sono queste alcune delle parole che Chiara Ferragni, la più nota delle influencer a livello mondiale, ha voluto spendere sul DenimDay alla luce anche dei numerosissimi messaggi che le sono giunti in direct su Instagram da parte di molte delle sue seguaci, a loro volta vittime di violenze, abusi.

post instagram di chiara ferragni
Il post pubblicato su Instagram da Chiara Ferragni. Fonte: Instagram

Un vero e proprio grido comune che su TikTok si è trasformato in una danza contro la violenza a cui hanno preso parte centinaia di ragazzi che, condividendo gli altri utenti le proprie terribili esperienze vissute in prima persona, hanno voluto lanciare un messaggio positivo rivolto a chiunque si trovi a subire violenze incoraggiandoli a rompere il muro del silenzio denunciando.

Chiara Ferragni: “Non tenetelo per voi, parlatene

Sto ricevendo tantissimi messaggi di miei fan che hanno subito abusi ed è pazzesco perché non ti immagini mai che ci siano così tante persone vittime di queste situazioni orrende – aggiunge Chiara Ferragni nel corso di alcune stories – È assurdo, è una cosa che fa veramente, veramente pensare e quello che spero è che tante persone vengano ispirate da questi video a parlare.

Fare giustizia perché queste persone che commettono abusi si meritano veramente la peggiore delle pene, spero che venga fatta giustizia“. E proprio la Ferragni, cancellando opportunamente nomi e cognomi, ha voluto rendere pubbliche molte delle testimonianze che le sono arrivate privatamente, grida disperate che possano essere d’esempio per tutti coloro che si trovano ad essere vittime di violenze, incoraggiati ad avere la forza di parlare e di denunciare.

post instagram di chiara ferragni
Alcune delle testimonianze di abusi che Chiara Ferragni ha ricevuto privatamente su Instagram e che ha voluto condividere. Fonte: Instagram

Se siete state vittime di qualcosa di sbagliato non tenetelo per voi, parlatene. Alla vostra famiglia, ai vostri amici, alle autorità, tramite Internet – incalza la Ferragni – È il primo passo verso la libertà e per finalmente prenderci il potere che spesso non pensiamo di avere.

Quel potere lo abbiamo ora, e lo avremo sempre di più“.

Approfondisci

Mascherina 1522: la campagna che promuove l’informazione contro la violenza sulle donne

#Iorestoacasa, #Andràtuttobene: quando la violenza è fra le mura domestiche

Coronavirus, la quarantena silenzia la violenza sulle donne: l’appello del Telefono Rosa