Primi piani di Anna Valle e Ulisse Lendaro

Anna Valle è una delle attrici tra le più misteriose del panorama italiano. L’ex Miss Italia è molto timida e riservata, tanto che non è neanche presente sui social network, che ha dichiarato di non amare molto.

La Valle ieri, in un’intervista a Vieni Da Me ha ribadito questo sua lontananza dal mondo social, dichiarando che: “So che c’è un profilo fake, abbiamo provato a fare capire che non sono io ma qualcuno ci casca ancora. Io non ho nessun profilo social”. La Balivo, a quel punto, ha confessato: Io ci sono cascata mesi fa, ho pensato ‘ma che carina che mi scrive’…”.

Anna Valle e la separazione dei genitori “Un cambiamento forte”

La Valle sempre durante l’intervista si apre su altri argomenti delicati raccontando la separazione dei genitori che l’ha portata a trasferirsi in Sicilia.

L’attrice ricorda così quel periodo: “In quel momento ho lasciato mio padre e mio fratello, quello è il cambiamento forse più forte per una ragazzina di 13 anni, ma siamo state accolte bene ed ho coltivato delle bellissime amicizie, soprattutto a scuola”. Sul rapporto con il papà aggiunge: “Ogni tanto raggiungevo mio padre e mio fratello appena possibile, ma è stato un bel cambiamento”.

 

Anna Valle e l’incontro con suo marito

L’attrice si è sbottonata anche sulla sua storia d’amore con il marito Ulisse Leandro, regista e produttore cinematografico e di teatro.

Alla Balivo ha raccontato il loro primo incontro avvenuto durante uno spettacolo teatrale a Vicenza: “C’era una persona che ho incontrato e da allora siamo rimasti insieme: mio marito!”. Su come si siano conosciuti, ha raccontato: “È venuto a vedere lo spettacolo, una ragazza che lavorava allo spettacolo me lo ha presentato”.

Un vero colpo di fulmine “ Mi è piaciuto subito come uomo, poi abbiamo iniziato a lavorare insieme, abbiamo prodotto un film, abbiamo iniziato a frequentarci: e basta non ci siamo più lasciati”. 

Le difficoltà della didattica a distanza

L’ex Miss Italia oggi è mamma di due bambini, Ginevra e Leonardo e in questo periodo di emergenza da Covid-19 l’impegno per i bambini, come per tutte le mamme, è stato maggiore. Anche la Valle ha avuto a che fare con la didattica a distanza in questo periodo, ed a proposito di questo argomento ha ricordato alla Balivo che:  “Ci sono 1 milione di adolescenza che vivono in povertà educativa.

I bambini che pur avendo il diritto non hanno i mezzi per potersi istruire e continuare la scuola, che è un diritto di tutti”.

Anna Valle porta avanti una “raccolta di sostegno e aiutoper Save the Children, Riscriviamo insieme il futuro.

Guarda il video

Approfondisci

Anna Valle: “Mediaset dia un programma tutto suo ad Adriana Volpe”

Anna Valle critica Barbara D’urso che ospita “la signora della pelliccetta”