auto della polizia

Un ragazzo di 24 anni è stato arrestato per il brutale omicidio della madre, il ragazzo ha infatti ucciso la donna a coltellate.

Uccide la madre

Un sabato mattina segnato dalla violenza, quello che ha scosso il centro della città di Caserta. Un ragazzo di 24 anni ha brutalmente assassinato la madre per poi costituirsi alla polizia.

Non è noto il movente che ha spinto il giovane a compiere un tale gesto. Secondo quanto riferisce Il Mattino, alcuni vicini hanno visto il ragazzo rientrare in casa intorno alle 9 del mattino e, poco dopo, hanno sentito le urla della donna.

La vittima si chiamava Rubina Chirico e aveva 52 anni; quando gli agenti sono arrivati sul posto l’hanno trovata riversa in un lago di sangue e non hanno potuto fare nulla.

Ragazza madre

Il 24enne era l’unico figlio della donna, risiedeva a Spello, in Umbria, e da qualche giorno era tornato dalla madre. La donna lo aveva cresciuto da solo dopo averlo avuto a 24 anni.