L'attrice Gwyneth Paltrow sul red carpet

Apple Martin, 16 anni compiuti lo scorso 14 maggio, è la figlia di Gwyneth Paltrow e Chris Martin, frontman dei Coldplay. A causa della fama dei genitori, che hanno divorziato nel 2016, Apple ha suscitato la curiosità dei media fin da piccola. Nonostante ciò, i genitori sono riusciti a tenerla lontana dai riflettori, salvo che in rare occasioni.

L’attenzione alla privacy

In occasione del suo 16esimo compleanno, Gwyneth Paltrow ha deciso di fare gli auguri alla figlia attraverso Instagram. Nel profilo, seguito da circa 7 milioni di persone, l’attrice premio Oscar ha pubblicato alcune foto di Apple, scrivendo: “Non posso credere di scrivere davvero queste parole… buon sedicesimo compleanno cara ragazza, tu sei la luce del mio cuore, sei pura gioia”.

Si tratta di una delle rarissime occasioni in cui i genitori hanno condiviso immagini o informazioni sulla loro primogenita, che è stata sempre piuttosto protetta dal punto di vista della privacy.

Apple Martin in una foto condivisa da mamma Gwyneth Paltrow
Apple Martin in una foto condivisa da mamma Gwyneth Paltrow

Lo scatto in montagna di mamma e figlia

Per spiegare la grande riservatezza che ha circondato il personaggio di Apple è utile ritornare ad un episodio risalente a poco più di un anno fa, quando mamma Gwyneth aveva condiviso su Instagram un selfie scattato accanto alla figlia, durante un gita in montagna.

Come riporta la Cnn, tra i commenti era apparso anche quello di Apple, che aveva scritto con tono piuttosto contrariato: “Mamma abbiamo già discusso di questo, non puoi pubblicare nulla senza il mio consenso”. A stretto giro di posta era arrivata la risposta: “Non ti si vede neanche la faccia”, aveva commentato la madre facendo riferimento ai vistosi occhialoni da sci indossati da Apple.

Apple Martin e Gwyneth Paltrow
Apple Martin e Gwyneth Paltrow in montagna

Il rapporto con la madre

Questo rapporto apparentemente non idilliaco è stato del resto confermato dalla stessa attrice in alcune dichiarazioni fatte lo scorso febbraio a John Legend, durante l’Ellen DeGeneres Show: “Mia figlia mi trova mortificante, se faccio qualsiasi cosa in pubblico che non sia stare zitta e ferma lei mi prega subito di smettere”. Si tratta di affermazioni fatte col sorriso perché, come si sa, alla fine l’amore di una mamma è in grado di appianare eventuali divergenze.

Non è un caso che, sempre nella stessa intervista, Gwyneth avesse poi raccontato l’emozione per le prime lezioni di guida prese da Apple e per quella forte personalità che cominciava a ricordare la sua: “Ciò che è divertente dei figli è il fatto che piano piano prendano certi aspetti della tua personalità – aveva concluso ridendo – Io mi arrabbio quando sono al volante e adesso anche lei lo fa, comincia ad urlare alla gente mentre guida”.