incidente val camonica

Il terribile incidente avvenuto nella serata di venerdì ha coinvolto 7 persone ed è costato la vita a 2 ragazze di 20 e 21 anni. Giulia Vangelisti e Claudia Marioli, di Esine, nel bresciano, sono morte sul colpo, mentre 5 uomini tra i 30 e i 40 anni sono rimasti feriti, 2 gravemente.

Giulia e Claudia, le 2 vittime dell’incidente

Le 20enni risiedevano entrambe in Val Camonica e stavano ritornando da una cena in pizzeria la sera dell’incidente. Erano a bordo di un’Opel Corsa che sarebbe stata travolta da un’Audi con a bordo 5 uomini, operai che avevano appena staccato dal turno di lavoro.

Gli operai avrebbero lavorato in Svizzera una settimana e viaggiavano sulla Ss 42 verso Sud.

Le dinamiche

Due dei feriti, un uomo di 33 anni e uno di 38 anni, sarebbero in gravi condizioni. Sono stati trasportati all’ospedale di Esine, mentre gli altri feriti agli Spedali Civili di Brescia. Non ci sarebbe stato niente da fare per Giulia e Claudia, la cui auto sarebbe stata distrutta dall’incidente, avvenuto in zona Toroselle.

La Polizia stradale di Darfo indaga ancora sulle dinamiche, ma secondo le indiscrezioni le 2 ragazze non avrebbero colpa per il frontale.

Diverse polemiche sono sorte sulle condizioni della statale 42, che sarebbe in pessimo stato da anni.