uomo con ombrello

La prima metà di giugno è stata finora anomala rispetto agli anni passati, caratterizzata infatti da piogge e temporali su molte regioni italiane. Anche la settimana appena iniziata, secondo gli esperti di CentroMeteoItaliano.it, sarà caratterizzata da condizioni di meteo instabili.

Non si ferma il maltempo sul nostro Paese

L’inizio di questa settimana sarà caratterizzato da schiarite sul settore Nord-ovest della Penisola con un aumento delle temperature, mentre resteranno condizioni di instabilità sul Nord-est e sul settore appenninico con rischio di piogge.

Già da martedì pomeriggio invece la situazione è destinata a peggiorare sul Centro-nord, mentre al Sud rimarranno condizioni di bel tempo.

Le situazioni con più instabilità e probabilità di forti temporali rimarranno quelle del Nord-est e interne centrali.

Caldo in arrivo solo a fine mese

Il maltempo sul nostro Paese è destinato a durare fino alla fine di questa terza settimana, con fenomeni di acquazzoni diffusi e clima più fresco. Nonostante ciò, l’intensità dei temporali dovrebbe diminuire gradualmente col passare dei giorni.

Le condizioni meteo rimarranno quindi asciutte senza un caldo eccessivo, che secondo le previsioni degli esperti dovrebbe arrivare solamente verso la fine del mese di giugno, con l’arrivo dell’anticiclone.

Guarda il video

Fonte meteo: www.centrometeoitaliano.it