katia ricciarelli a verissimo

Katia Ricciarelli, amata attrice italiana e apprezzatissima soprano, racconta nuovi e dolci ricordi della sua giovinezza.

Il rapporto con la madre e un incontro romantico sono le nuove storie che ha raccontato ai suoi fan in diretta durante la puntata di Io e Te, programma Rai di cui è ospite fissa.

Il ricordo della madre: La adoravo

In risposta ad una lettera indirizzatale da una ascoltatrice da casa, Katia Ricciarelli si è lasciata andare ai ricordi: “Mi sembra di rivivere la storia di mia madre, madre che ho logicamente adorato proprio perché ha fatto tutto per me – eravamo poverissimi –  non ci ha fatto mancare niente e ha fatto i lavori più umili fino a che io poi non sono diventata qualcuno e allora l’ho fatta vivere come una regina“.

Katia ha poi raccontato di quanto le piacesse fare regali alla madre: “Col primo stipendio le ho regalato una pelliccia di visone poi degli anelli, perché lei adorava gli anelli”.

Il doloroso ricordo della morte della madre

La commozione è stata moltissima quando Katia ha svelato uno dei suoi ricordi più tristi sulla madre: “Quando è stata male, voleva comunque tutti i suoi anelli sul letto, se li infilava tutti – era magrissima – e quando le sono caduti tutti, abbiamo capito che non c’era più”.

Quella volta che Katia uscì con Mario Del Monaco

Ma Katia Ricciarelli ha voluto condividere anche altri ricordi felici: ha così raccontando della volta in cui è uscita col famoso tenore e collega Mario Del Monaco: “Ero in piazza San Marco, era agosto, avevo 22 o 23 anni […] mi ha portata a casa sua con una Roll Royce bianca”.

Continuando a scherzare sull’eccentricità di Mario Del Monaco, Katia ha continuato a raccontare: “Un ragazzino si ferma, mi guarda e dice “che angelo!”, e Mario in risposta ‘Ma guarda la mia macchina, non lei!‘ ”

Come sottolineato da Diaco, Katia Ricciarelli è riuscita a far vivere al pubblico alcuni momenti della sua vita come fossero quelli di un film, con la parlantina e la simpatia che la contraddistinguono.