foto del padre insieme ai figli

Profonda commozione, lacrime e applausi, così sono stati accolti i feretri dei piccoli Elena e Diego, i bambini di 12 anni uccisi dal padre. L’uomo li ha strangolati nel sonno nella loro casa in montagna, dopo tre giorni vissuti tra gite e pic-nic.

Presente alle esequie anche la mamma dei piccoli, i loro insegnanti, gli amici e tutta la comunità intera.

I funerali di Elena e Diego

L’intera comunità di Gessate ha voluto stringersi intorno a mamma Daniela, che oggi ha dovuto dire addio per sempre alle sue due stelle.

Elena e Diego sono arrivati presso il campo sportivo di Gessate, diventato un cambio fiorito dopo i mesi di lockdown, i piccoli feretri bianchi sono stati posati a terra sulle note di Un senso di Vasco Rossi e uno scroscio di applausi.

Appeso in bella vista uno striscione con lo stemma della squadra di calcio locale, con scritto “Ciao Diego”, ed è proprio la foto con indosso la divisa che la mamma ha scelto da esporre al funerale, insieme a quella di Elena.

L’addio di mamma Daniela

La mamma di Elena e Diego ha scritto una lettera per dire addio ai suoi bambini, l’ha fatta leggere ad una cara amica di famiglia.

Ciao nanetti, non riesco ancora a realizzare che non potrò più vedervi, abbracciarvi, sentire la vostra voce che mi chiama “mamma”. V abbraccio e vi dico che andrà tutto bene, nonostante il male che vi è stato inferto”.

Nella lettera altri passaggi: “Sono stata fortunata ad essere la vostra mamma” e poi “Chido a tutti di ricordarvi sorridendo non nelle lacrime, avrebbero preferito così

Il ricordo dell’insegnante

Durante la funzione ha preso la parola anche l’insegnante dei due bambini: “Un’insegnante spera sempre di spalancare le porte verso il futuro dei suoi ragazzi e mai immagina di proseguire il cammino senza di loro” ha detto, parlando di quanto sarà difficile non vedere la mano alzata di Diego e “Gli occhi buoni di Elena, sempre sorridente, con il cuore grande: era l’alunna di cui ti puoi fidare”.

Così Gessate ha detto addio ai due gemelli, strappati alla vita da una delle due persone di cui mai avrebbero dovuto temere. Un dolore immenso racchiuso in un’intera comunità che non ha lasciato per un solo secondo mamma Daniela, che ora dovrà trovare Un senso ad una vita senza le sue stelle.

Approfondisci:

Gemelli uccisi a Margno, il messaggio alla moglie dopo aver ucciso i figli

Margno, padre uccide i 2 figli e si suicida: non ci sarebbe premeditazione