primo piano Ekaterina Alexandrovskaya

Ekaterina Alexandrovskaya, ex campionessa mondiale di pattinaggio artistico, è morta a Mosca all’età di soli 20 anni. La causa del decesso, secondo le prime indiscrezioni, sarebbe suicidio: la pattinatrice si sarebbe gettata dalla finestra della sua casa. A febbraio Alexandrovskaya è stata costretta al ritiro a causa di un infortunio.

Morta a 20 anni la campionessa Ekaterina Alexandrovskaya

Una carriera nel pattinaggio stroncata dopo due ori mondiali con la nazionale australiana. Ekaterina Alexandrovskaya aveva lasciato il pattinaggio lo scorso febbraio, insieme al suo partner Harley Windsor, sconvolto nell’apprendere la morte della pattinatrice.

Alexandrovskaya, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa russa TACC, citando fonti investigative, si sarebbe gettata nel vuoto nella sua casa a Mosca, dove era tornata a vivere. Nell’appartamento sarebbe stato trovato un solo biglietto con su scritta la parola “Amore”. La 20enne, riporta l’agenzia stampa, avrebbe in passato già tentato il suicidio dopo il ritiro forzoso.

L’ex partner di pattinaggio: “Devastato”

Il campione australiano Harley Windsor ha pubblicato un post molto commosso dopo la scomparsa della partner. “Le parole non possono descrivere come mi sento, sono devastato e sofferente nel profondo per la triste e improvvisa morte di Katia“, ha scritto sul suo profilo Instagram, “Quello che abbiamo realizzato durante la nostra collaborazione è qualcosa che non potrò mai dimenticare e sarà sempre vicino al mio cuore“.

Il post di Harley Windsor
Il post di Harley Windsor

La folgorante carriera

Ekaterina Alexandrovskaya, in coppia con Harley Windsor, aveva vinto l’oro in due competizioni mondiali, il Campionato del Mondo junior nel 2017 a Taipei e il Junior Grand Prix Final nel 2017-2018. Una carriera che stava per raggiungere l’apice con la bandiera dell’Australia, di cui la pattinatrice aveva preso la cittadinanza nel 2016.

La coppia ha rappresentato l’Australia alle Olimpiadi invernali del 2018 in Corea del Sud, non riuscendo però ad arrivare alla seconda fase della competizione. Alexandrovskaya è stata poi costretta al ritiro da un infortunio, chiudendo così la sua carriera.

Il post di Ekaterina Alexandrovskaya
Il post di Ekaterina Alexandrovskaya