Un poliziotto di fronte a un ambulanza

Attimi di paura in un supermercato di Cormano, in provincia di Milano. Nel tardo pomeriggio di oggi infatti, c’è stata una rapina all’interno di un Eurospin, conclusasi con una sparatoria nella quale sono stati riportati dei feriti, tra cui una bambina di 4/5 anni.

Ferita una bambina e una guardia giurata

A riportare la notizia è MilanoToday, che avrebbe avuto modo di parlare con gli operatori del 118 che hanno preso la telefonata di emergenza. Viene riferito infatti che c’è stata una sparatoria all’Eurospin di via Zara a Cormano, prima periferia milanese.

Qui, alle 17, una rapina è finita in violenza: il rapinatore, infatti, avrebbe sparato due colpi diretti verso il suolo, ma questi sarebbero rimbalzati e avrebbero così ferito 2 persone.

Tra queste ci sarebbe una bambina di 4/5 anni che si trovava nei pressi del negozio: sarebbe stata ferita da alcune schegge vicino al polpaccio; immediato il soccorso e il trasferimento all’ospedale Buzzi di Milano, ma le sue condizioni non sarebbero gravi né la bambina in pericolo di vita.

Più seria la situazione della guardia giurata di 46 anni coinvolta nella sparatoria: le fonti riportano che un proiettile l’avrebbe colpito direttamente ad una coscia.

Anche per lui soccorsi immediati e trasferimento al Niguarda di Milano, ma le condizioni non sarebbero critiche.

A piede libero il rapinatore

Per quanto riguarda la sorte del rapinatore che ha seminato il panico e ferito la bambina e la guardia giurata, TgCom24 riferisce che non sarebbe stato preso e sarebbe quindi riuscito a scappare. Ai Carabinieri della compagnia Sesto San Giovanni, accorsi assieme ad ambulanze e automediche sul luogo della sparatoria, il compito di analizzare la scena e mettersi sulle tracce dell’uomo, le cui azioni avrebbero potuto causare danni ben più letali.

Fortunatamente, però, i proiettili esplosi a terra hanno colpito solo di striscio le uniche 2 persone che si sono trovate loro malgrado coinvolte nella sparatoria.

Catturato il rapinatore di Milano

AGGIORNAMENTO 22.20 – Si è conclusa la caccia all’uomo che oggi pomeriggio ha aperto il fuoco dopo una rapina all’Eurospin di Cormano, ferendo una bambina e una guardia giurata. Come riportato da SkyTg24, l’uomo è stato trovato in un bar a Novate Milanese: si tratta di un italiano di 64 anni.

Addosso, i Carabinieri gli hanno trovato la refurtiva di poco più di 1500 euro e la pistola usata nella rapina.