Persone sotto la pioggia con ombrello

Dopo l’intensa ondata di caldo che ha investito il nostro paese negli scorsi giorni, secondo le previsioni del CentroMeteoItaliano, il tempo sull’Italia si farà più mite, con temperature che potrebbero riavvicinarsi alle medie stagionali. L’anticiclone africano lascerà spazio a rapide ma acute fasi di maltempo generate dal passaggio sulla nostra penisola di perturbazioni atlantiche che colpiranno per prime le regioni settentrionali.

Instabilità e abbassamento delle temperature in tutta Italia

Nelle giornate di lunedì e martedì il tempo sarà instabile specie al centro-nord, con possibili temporali e nubifragi che porteranno ad un abbassamento delle temperature anche di 10-12 gradi rispetto ai valori del weekend.

Da mercoledì 5 agosto sono attesi forti temporali in spostamento verso le regioni meridionali. Secondo le stime, durante tutta la settimana tra il 3 e il 9 agosto si registrerà un livello di precipitazioni nella media o poco sopra su buona parte della Penisola che ci donerà un generale refrigerio.

Maltempo in spostamento verso il Sud Italia

Verso la fine della prossima settimana, secondo il modello GFS studiato dagli esperti, l’instabilità potrebbe dunque spostarsi e interessare anche le regioni del Sud Italia, lasciando spazio ad un generale miglioramento delle condizioni meteo al Nord.

Trattandosi di studi di tendenze e previsioni a lungo termine, gli esperti consigliano comunque di seguire gli aggiornamenti forniti giorno per giorno.

Guarda il video