Patrick Swayze e Jennifer Grey in Dirty Dancing

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno e ha suscitato la gioia dei fan dello storico film: Dirty Dancing 3 si farà. Ad annunciarlo è l’amministratore delegato della Lionsgate, Jon Feltheimer. Fra le novità del terzo capitolo della storica pellicola il ritorno di Baby, l’indimenticabile protagonista del primo film del 1987.

In arrivo Dirty Dancing 3: torna Baby

I fan dello storico film che ha fatto sognare milioni di persone possono gioire: Dirty Dancing ritorna con un terzo capitolo. Ad annunciare la bellissima notizia, che era già nell’aria, è Jon Feltheimer, amministratore delegato della casa di produzione Lionsgate.

Intervistato da Deadline, Feltheimer ha annunciato che Dirty Dancing 3sarà il film romantico e nostalgico che i fan stavano aspettando“. Un ritorno in grande stile per una pellicola diventata presto icona del cinema internazionale e che ha riscosso un successo clamoroso. Tantissime le novità di questo terzo capitolo, a cominciare da un attesissimo ritorno: quello di Frances “Baby” Houseman, interpretata da Jennifer Grey. L’attrice ritorna sul set per rivestire i panni della storica e indimenticabile Baby, protagonista del primo capitolo datato 1987.

Oltre a quello di attrice, alla Grey è stato anche affidato il ruolo di produttrice esecutiva della pellicola, che sarà diretta dal regista Jonathan Levine.

Un successo senza tempo

Quello di Dirty Dancing è un successo senza tempo. Nella figura di Baby, giovane ragazza con la danza nel cuore che si innamora del suo istruttore di ballo, si sono immedesimate moltissime fan. La coppia ha fatto sognare molti ragazzi nello storico primo capitolo del film del 1987. A contribuire al successo della pellicola anche una colonna sonora che ha segnato una generazione intera: (I’ve had) The time of my life, che è valsa al film un Premio Oscar nel 1988 come Miglior canzone.

Nello stesso anno Dirty Dancing ha ricevuto, sempre per l’indimenticabile brano, un Golden Globe come migliore canzone originale e, inoltre, un Grammy Award come migliore interpretazione vocale di gruppo. Tantissimi i riconoscimenti ottenuti per una vera e propria icona della filmografia internazionale.

Al primo film di Dirty Dancing ne ha fatto seguito un altro, datato 2004, ambientato a Cuba. Ma l’attesa ora è tutta per l’uscita del terzo capitolo che, molto probabilmente, sarà un vero successo.