Fumo nel punto dell'assalto al portavalori sulla A14

Drammatico agguato ad un blindato portavalori nella serata di oggi. Come riferiscono le fonti, il luogo dell’assalto è un punto dell’autostrada A14, vicino all’uscita di Cerignola Est, nel foggiano. Numerosi i colpi di arma da fuoco esplosi per rapinare il portavalori, ma vengono riportate anche altre vetture in fiamme.

A14, assalto al furgone portavalori

Tra Foggia ed il bivio con la A16 in entrambe le direzioni a causa di una tentata rapina ad un portavalori, avvenuta all’altezza del km 591,700” è stata chiusa l’autostrada. Lo riferisce proprio Autostrade per l’Italia, secondo quanto riportato da Ansa.

Il luogo della tentata rapina è appunto a 2 km dall’uscita di Cerignola Est, in provincia di Foggia, come riferisce anche l’account ufficiale della Polizia di Stato.

Il tweet della Polizia di Stato

Qui, con dinamiche ancora al vaglio degli inquirenti sul posto, è andato in scena un vero e proprio assalto ad un blindato portavalori della Sicuritalia. Secondo le fonti, nell’agguato sono stati sparsi chiodi sull’asfalto, che avrebbero forato il furgone e costretto a mettersi di traverso sulla carreggiata.

Guarda il video

Vetture in fiamme: chiusa la A14

Ignoto al momento se i rapinatori siano riusciti nell’intento di derubare il portavalori, così come il suo contenuto: alcune fonti riferiscono che sarebbero riusciti a rubare solo pochi soldi.

Viene riferito però che oltre al furgone ci sarebbero altri veicoli in fiamme lungo la carreggiata, tra la citata Cerignola e Canosa di Puglia.

Per questi motivi, la A14 è stata completamente chiusa in quel tratto. Sul luogo sono presenti Vigili, Polizia e personale di Autostrade per l’Italia. Si segnalano inoltre molti chilometri di coda e deviazioni: una situazione da far west, un agguato in cui sono stati sparati molti colpi e, riferiscono le fonti, usato anche dell’esplosivo.

Dai video amatoriali che stanno girando in Rete, è visibile un’enorme colonna di fumo in lontananza, nel punto in cui è andato in scena l’assalto al portavalori.

Guarda il video

Storia Instagram di Gabbo_1998