Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump

Il Presidente degli USA Donald Trump stava tenendo una conferenza stampa alla Casa Bianca sull’emergenza coronavirus quando questa è stata interrotta bruscamente dopo appena 2 minuti. Infatti fuori dal perimetro di Pennsylvania 1600 si stava svolgendo una sparatoria. Il Presidente è stato scortato fuori dalla sala e la Casa Bianca è stata messa in lockdown.

Sparatoria e Casa Bianca in lockdown

Intanto, all’esterno, pare che un agente del Secret Service abbia sparato e colpito un uomo armato. Questo, stando a quanto riportato da Trump stesso, è stato portato in ospedale. Al momento della sparatoria, il Presidente è stato scortato fuori dalla sala stampa, mentre si scusava con i giornalisti presenti.

La Casa Bianca è stata messa in lockdown fino al termine della minaccia, dopo pochi minuti Trump è tornato in salata stampa e la conferenza è ripresa regolarmente. Il presidente ha spiegato che “L’incidente“, ha detto, “è avvenuto fuori dalle cancellate della Casa bianca, ma piuttosto vicino“. Trump ha sottolineato che la sparatoria potrebbe comunque non essere legata a lui e che intanto le autorità stanno indagando.

Guarda il video

Il Coronavirus negli USA

Intanto i casi di coronavirus nel mondo hanno raggiunto i 20.020.679.

Un numero impressionante, un quarto dei contagi, poi, solo negli Usa, che raggiungono il dato di 5.094.338 positivi. Subito dopo il Brasile, con 3.057.470, e l’India, con 2.215.074. La Johns Hopkins University ha rivelato che le vittime, al momento sono 736.191, di cui negli USA 163.462. I numeri effettivi, comunque, potrebbero essere più alti di quelli diffusi. Il Presidente Trump ha spiegato durante la sua conferenza stampa che il vaccino dovrebbe essere pronto entro l’anno. “Dobbiamo smettere di politicizzare il virus e invece essere uniti nella nostra condanna di come questo virus sia arrivato in America, e di come sia arrivato nel mondo, e lo scopriremo“, ha aggiunto.

Approfondisci

Melania Trump e il matrimonio con Donald: l’incredibile retroscena in un libro

Coronavirus, positiva l’assistente di Ivanka Trump: i contagi alla Casa Bianca

Scontro Obama-Trump, il Tycoon: “Dovrebbe andare in carcere”