Valeria Fabrizi in lacrime

Ospite dell’odierna puntata del noto programma Rai condotto da Pierluigi Diaco, Io e Te, è stata la celebre attrice Valeria Fabrizi. Forte la commozione in studio per l’attrice veronese quando è giunto il momento di ricordare il marito Tata Giacobetti, ex del Quartetto Cetra, morto nel 1988 per colpa di un infarto.

La lacrime di Valeria Fabrizi a Io e Te

Di anni dalla scomparsa dell’amato marito ne sono trascorsi molti eppure la mancanza nei suoi confronti non si è mai affievolita: “Mi manca tanto. Avevamo organizzato una festa per i 25 anni di matrimonio ed è morto pochi mesi prima“, chiosa Valeria Fabrizi davanti a Pierluigi Diaco, ospite di Io e Te.

Una commozione dalla quale fuoriesce ancora la sofferenza per la morte dell’uomo, le cui immagini le passano davanti agli occhi.

Valeria Fabrizi: “Mi manca

Proprio ricordando Tata Giacobetti, all’anagrafe Giovanni Giacobetti, scomparso il 2 dicembre del 1988, la Fabrizi ricorda qualche dolce aneddoto del passato come quando l’ex Quartetto Cetra le chiese la mano: “Prima di chiedermi in sposa – racconta la Fabrizi visibilmente emozionata in studio – mi cantò My Funny Valentine, dopo averla cantata per me, in mezzo al pubblico, mi disse se poteva essere il mio fidanzato; mi disse che per me ci sarebbe sempre stato“.

Un lungo e fortissimo amore quello tra l’attrice e il cantante che proprio con lui nel 1964 debuttò in televisione, all’interno di un programma musicale che lo stesso Giacobetti aveva pensato, Non cantare, spara. Dal loro amore, successivamente, venne alla luce la figlia Giorgia. Anche la figlia, come madre e padre, muove i suoi passi nel mondo dello spettacolo precocemente ma dietro le quinte, occupandosi in prima persona di comunicazione.

Che regalo che mi hai fatto“, ringrazia Diaco la Valeri mentre si asciuga le lacrime e dopo aver visto un piccolo spezzone in cui il marito Giacobetti compariva in video al suo fianco.

Approfondisci

Valeria Fabrizi, rivelazione su Che Dio ci aiuti: “ricomincerà la quinta serie”

Il doloroso ricordo di Valeria Fabrizi: “Persi un figlio di tre mesi”

Valeria Fabrizi dice no al bisturi: “Io non nascondo l’età”