pierluigi diaco in primo piano

Pierluigi Diaco ancora al centro della polemica per i suoi atteggiamenti poco graditi da colleghi e spettatori. Il conduttore di Io e Te si è reso protagonista di un nuovo scontro, questa volta in radio, con la collega Giusi Legrenzi in piena diretta. Secondo indiscrezioni, ancora tutte da confermare, entrambi sarebbero stati temporaneamente sospesi.

Diaco contro tutti in radio

La diatriba risale allo scorso giovedì 27 agosto, quando Diaco e Giusi Legrenzi erano in onda, radio e tv, nel programma di Rtl 102.5 Non stop News. Uno scontro definito da diversi fan sui social come senza precedenti e che pare sia costato caro ad entrambi.

Che cosa è successo? Tutto è iniziato da una premessa di Diaco all’intervento di Davide Giacalone, giornalista, scrittore e saggista, ospite fisso del programma. Il conduttore ha messo in chiaro le sue intenzioni di non trattare l’argomento del Covid-19, ritenuto da Diaco noioso, queste le sue parole: “Per quanto mi riguarda ti rivolgerò domande su articoli, pezzi e riflessioni che esulano dal Covid. Girarci attorno tutti i giorni potrebbe annoiare gli ascoltatori. Mi permetterò nei prossimi giorni, al netto di quello che scriveranno Fulvio e Giusi di parlarti d’altro”.

Una premessa che ha lasciato perplessi tanto Giacalone quanto Giusi Legrenzi, tant’è che lo scrittore ha risposto: “Anche a me piacerebbe evitare di parlare di Covid ed evitare di cadere nel virus del virus. Però ci sono ricadute che non riguardano solo la sanità, ma anche l’istruzione, l’economia, il lavoro. Ci sono tante cose importanti, tra cui le relazioni internazionali. Perciò penso che non ce ne libereremo facilmente”.

Lo scontro con Giusi Legrenzi

A quel punto, dopo la risposta piccata di Diaco a Giacalone, interviene Giusi Legrenzi che cerca di arginare la questione: “Io ritorno sull’attualità perché faccio questo mestiere quindi, come dicevi te, l’attualità ci richiede di occuparci anche di questioni legate al Covid”.

Parole che hanno mandato su tutte le furie Diaco che ha continuato: “Senti Giusi, non mi è piaciuto il passaggio che hai fatto poco fa, nel senso che l’attualità è fatta anche d’altro. Ho fatto una premessa con Davide…

Il botta e risposta è continuato con Giusi Legrenzi che cerca di spiegare a Diaco di non aver attaccato la sua premessa ma lui, interrompendola, ha detto: “Adesso mi fai finire perché mi sto rivolgendo a te.

Mi hai detto che tu fai questo mestiere e ti occupi di attualità. Io ho solo detto che l’attualità è fatta anche di altro e non solamente di Covid. Il tono con la quale ti sei rivolta non l’ho apprezzato affatto”. Lo scontro si conclude con la risposta finale della Legrenzi che dice: “Ti ho infastidito? Ti ringrazio” e a quel punto Diaco ha lanciato la pubblicità.

Il secondo round

Durante la pubblicità, riferisce Wolfbreak. com, la maretta è andata avanti con l’esplosione di Diaco che avrebbe detto: “Come si premette questa giornalista che non ha il pedigree neanche di una radio locale” seguito da una serie di intercalari offensivi.

Lo scontro pare essere il risultato di mesi di tensioni e ha portato il Presidente ed Editore di RTL Lorenzo Suraci a sospendere il conduttore e, pare, anche Giusi Legrenzi, notizia ancora né confermata né smentita dai diretti interessati.

Nessuna sospensione

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 14.30- Con una nota, l’ufficio stampa di RTL 102.5 ha ufficialmente smentito la sospensione dei due conduttori.

Guarda il video:

Approfondisci:

Tutto su Pierluigi Diaco