Claudio Bisio

Claudio Bisio torna a parlare del periodo tremendo del lockdown, quando moltissimi cittadini sono stati messi a dura prova dall’emergenza coronavirus, dalle perdite di persone care e dall’isolamento. Tra loro anche il comico e presentatore che mentre si appresta a tornare in scena, ritorna a parlare della perdita della madre, avvenuta proprio durante il lockdown.

La perdita della madre

A maggio aveva raccontato della morte della madre, deceduta il 4 aprile. Bisio aveva spiegato che la donna aveva più di 90 anni e che non sapevano se il Covid c’entrasse con la sua morte.

Mia mamma aveva 91 anni, già non stava bene prima di tutto questo. La cosa triste era andarla a trovare a casa con mascherina e guanti di lattice. Non capiva perché non la potessi abbracciare“, spiega ora al Corriere della Sera. Un periodo difficile che ha sconvolto molte regioni, soprattutto la Lombardia: “Il problema resta a monte, l’aver fatto decadere il ruolo dei medici di base. Un peccato originale. Non vale solo per la nostra Regione, ma per tutta l’Italia. Spero che questa sia la lezione necessaria per arrivare a invertire la rotta“.

Gli ultimi giorni della madre di Claudio Bisio

Nei mesi scorsi aveva raccontato lui stesso cosa era accaduto: “Con mia sorella abbiamo deciso di tenerla a casa e non farla morire in ospedale. È stata durissima, non abbiamo ancora fatto il funerale. Dunque io come tanti altri conoscenti, amici, medici, ho davvero toccato con mano quanto sia stato tremendo questo periodo di Coronavirus. E quanto sia stata disastrosa la gestione, specie qui in Lombardia“, spiegava al Corriere della sera.

Approfondisci

Claudio Bisio, il dramma durante la quarantena: “Un periodo tremendo”

Vanessa Incontrada e Claudio Bisio di nuovo al timone di Zelig ma è “Covid Edition”

Claudio Bisio racconta “La cosa più bella che ho fatto nella vita”