elicottero del soccorso alpino in volo

Avrebbe dovuto essere una semplice esercitazione congiunta tra Soccorso alpino e Speleologico Veneto, Stazione Auronzo, e Guardia di Finanza, invece si è tramutata in tragedia. Un finanziere è deceduto a seguito di un incidente, lasciando sgomenti i presenti.

Teatro della tragedia le Tre Cime di Lavaredo, Belluno. Inutili i primi soccorsi a cui il militare è stato sottoposto, non c’è stato nulla da fare.

Finanziere muore durante un’esercitazione

L’incidente mortale è accaduto intorno alle 12 di sabato, al momento le cause sono ancora in fase di accertamento ma l’ipotesi principale è che il finanziere sia stato colpito dal rotore dell’elicottero.

Un impatto così forte da non lasciargli scampo.

Il militare era impegnato in un’esercitazione congiunta sulle montagne intorno alle Tre Cime di Lavaredo. Lo scopo era quello di migliorare il coordinamento tra i due enti e gestire al meglio insieme le chiamate di soccorso per le emergenze montane.

Ti salutiamo con immenso dolore, Sergio.Abbiamo finito da tempo le parole.Ci stringiamo alla tua famiglia.Durante un…

Pubblicato da Soccorso Alpino e Speleologico Veneto – CNSAS su Sabato 5 settembre 2020

L’esercitazione congiunta

Secondo quanto riferisce il quotidiano Il Dolomiti, il gruppo si trovava sulla Piramide della Cima Grande per simulare un intervento con calata di barella in parete, che prevedeva poi un successivo trasporto con sistema lecchese.

Nell’esercitazione doveva essere sperimentato anche il sistema di localizzione di utenza telefonica.

L’incidente è avvenuto nella fase conclusiva delle operazioni, colpito dal rotore, il militare è stato poi soccorso dagli operatori dell’Aiut Alpin, ma non c’è stato nulla da fare.

Chi era il finanziere deceduto

Si chiamava Sergio Francese e aveva 55 anni; è questo il nome dell’appuntanti della Guardia di Finanza deceduto. Faceva parte della Stazione Sagf di Cortina d’Ampezzo e al soccorso alpino di Auronzo.

La salma è stata trasportata a valle ed ora si trova a disposizione della magistratura.

Intanto sono arrivati i messaggi di cordoglio alla famiglia da parte del Soccorso Alpino Speleologico Veneto, del ministro dell’Economia Gualtieri, della Guardia di Finaza, della Protezione Civile.

Il tweet della Guardia di Finanza

Un lutto che drammaticamente ci ricorda i rischi che ogni giorno affrontano gli uomini e le donne” si legge sul profilo Twitter della Protezione Civile.

Onoriamo la memoria dell’Appuntato Scelto Sergio Francese con la nostra gratitudine” ha scritto il ministro dell’economia Gualtieri.