vigili del fuoco soccorso in un incidente stradale

Un risveglio traumatico questa mattina a Milano, una palazzina di dieci piani è rimasta coinvolta in una potentissima esplosione poco dopo le 7 del mattino. Decine di persone si sono riversate in strada, molti sono rimasti feriti. Sul posto diverse unità dei vigili del fuoco che stanno allestendo dei punti di appoggi e soccorso per i residenti.

Milano: esplode una palazzina

Un boato fortissimo seguito da una potente esplosione, di portata talmente enorme da far tremare le palazzine dell’intero isolato. Questo il risveglio di diversi cittadini milanesi residenti in zona piazza Libia, nei pressi di Porta Romana, Milano-sud, che si sono ritrovati catapultati fuori dai dai letti spaventati.

Epicentro una palazzina di dieci piani, seriamente danneggiata fino al settimo.

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno immediatamente soccorso i residenti ed evacuato le persone della palazzina coinvolta e quelle limitrofe.

Tre piani distrutti e feriti

Al momento non è ancora chiaro cos’abbia causato l’esplosione. L’ipotesi principale è che si tratti di una fuga di gas, probabilmente proveniente dal piano terra, danneggiando anche le auto e le moto parcheggiate tutto intorno.

Nella deflagrazione i primi tre piani sono stati completamente distrutti; al momento il palazzo non risulta essere a rischio crollo.

Si conta un bilancio provvisorio di 6 feriti di cui uno in gravissime condizioni al momento in ospedale, si tratta del residente al piano terra che è stato portato d’urgenza in ospedale con usioni di secondo grado. Gli altri sono stati trattati nelle ambulanze sul posto.

Le parole del comandante dei vigili del fuoco

Per i danni strutturali bisognerà valutare in seguito. L’origine dell’esplosione è nel gas metano di rete” ha fatto sapere il comandante dei vigili del fuoco di Milano, che ha detto che al momento non è ancora possibole stabilire dove.

Probabilmente non ci saranno dispersi” ha voluto tranquillizzare, spiegando che al momento sono due le persone che mancano all’appello ma, probabilmente non ci sono e non è certo che fossero nella palazzina.

Guarda il video: