Matilde Brandi e Maria Teresa Ruta al GF Vip

Si acuisce lo scontro tra Maria Teresa Ruta e Matilde Brandi al Grande Fratello Vip. Gli attriti tra le due sono sempre più evidenti e, nel corso di questa puntata, viene affrontata la spinosa questione. Al centro anche Guenda Goria, che attacca il gruppo ed ha un diverbio con Elisabetta Gregoraci.

Alta tensione tra le donne alfa della Casa

Al Grande Fratello Vip gli equilibri tra i concorrenti sono sempre più fragili e le litigate sono all’ordine del giorno. Nel corso di questa settimana si sono acuiti i contrasti tra Maria Teresa Ruta e Matilde Brandi, legate a vecchie ruggini e per le quali sono sempre più distanti.

Nella Casa la maggior parte dei concorrenti difende la posizione della ballerina, mentre la Ruta gode dell’appoggio della sola figlia Guenda e di pochi altri. Nella diretta di questa sera Alfonso Signorini chiede alle primedonne della Casa di chiarire la propria posizione, per mettere al corrente i telespettatori di come stanno realmente le cose.

Nello scontro ci finisce anche Guenda

Lo scontro tra Maria Teresa e Matilde inizia subito con toni molto forti, anche se la Ruta afferma: “Mi ero alzata e le avevo detto ‘Sotterriamo l’ascia di guerra’.

È partito male il nostro rapporto. Ho detto che sei stata vera, è una donna vera ed è coerente: l’incoerente sono io che non l’ho mai votata“. Ma la Brandi la attacca senza freno alcuno: “Maria Teresa non sei una vittima, non passare per vittima. Ma allora perché non mi voti? Perché vuoi passare per brava sotto gli occhi degli altri?“. La Ruta prova nuovamente a spiegarsi: “Tu sei un’anima della Casa, ma non ho mai detto a nessuno di nominarti“.

Ma sentendo Matilde attaccare continuamente la madre, Guenda prende parola in difesa di Maria Teresa e attacca la ballerina: “Io ti ho votata perché mi è dispiaciuto il gesto che hai fatto, quando mamma è venuta a stringerti la mano e tu non l’hai abbracciata“. La Brandi, però, resta nella sua posizione: “Non voglio che passiate da vittime perché non lo siete“.

Guenda contro tutti

Ma per Guenda è tempo di affrontare un nuovo argomento. La ragazza, inizialmente, ha vissuto la sua avventura nel reality all’insegna della spensieratezza e dell’armonia con i compagni, rimanendo spesso e volentieri fuori dai litigi quotidiani.

Ma da qualche giorno a questa parte l’inquilina ha tirato fuori gli artigli, in particolare dopo uno sgarbo ricevuto da una buona fetta di concorrenti. Tutto è nato durante la scorsa puntata, quando è stata nominata in blocco dal cosiddetto ‘gruppetto’ che si sarebbe, a sua detta, coalizzato contro lei e sua madre. Guenda, finita in nomination assieme a Stefania Orlando e Matilde Brandi, tira fuori gli artigli e attacca tutti.

Elisabetta Gregoraci si difende: “Non sono un capobranco

La figlia di Maria Teresa Ruta, convocata in Confessionale, si sfoga con Alfonso Signorini: “Secondo me il gruppo è nato per affinità elettive: ci sono Pierpaolo, Enock, Andrea, Matilde, Elisabetta, poi vengono tutti gli altri.

Si evince dalle nomination e dalle protezioni. A me spaventa che il gruppo sta diventando sempre più branco e sta diventando aggressivo nei confronti di chiunque non ne faccia parte o porti un pensiero differente“. Elisabetta Gregoraci, interpellata da Alfonso Signorini, prende posizione: “Non mi sento un capobranco, sono sono felice di aver trovato persone con cui vado d’accordo. Per me questa è solo una cosa bella.

Nel Cucurio Guenda passava 15 ore al giorno a dormire, io per lei preparavo da mangiare e pulivo. Anche nel Cucurio è riuscita ad isolarsi“. Guenda le risponde a tono: “Quando uno non sta bene tante volte si isola. Io ho parlato con Elisabetta che secondo me non è un capobranco, ma si è trovata bene con il gruppo. Non voglio demonizzare il gruppo, ma mi è dispiaciuto aver avuto così tante nomination“.

Approfondisci

TUTTO SUL GRANDE FRATELLO VIP 

TUTTO SU MARIA TERESA RUTA

TUTTO SU MATILDE BRANDI