achille lauro

Che le performance di Achille Lauro all’ultimo Festival di Sanremo avessero lasciato un segno profondo nel panorama musicale italiano è stato chiaro fin dal termine della manifestazione canora. Negli ultimi mesi sono arrivate ulteriori conferme, come quella di una possibile collaborazione tra l’artista veronese e la leggendaria Mina. Già lo scorso luglio, infatti, il figlio della cantante aveva reso nota la disponibilità della madre a realizzare una canzone con Achille Lauro. Il diretto interessato ha risposto con entusiasmo, tanto che il progetto potrebbe essere messo presto in cantiere.

La reazione del figlio di Mina

Ad alimentare le voci circa una canzone scritta a quattro mani dai due artisti ci aveva pensato Massimiliano Pani, figlio di Mina nonché suo produttore: “Perché non ci manda una canzone?

Con il pezzo giusto, se ne potrebbe parlare – aveva spiegato a Il MessaggeroLauro è un ragazzo intelligente e sensibile”. Questo attestato di stima non era passato inosservato e Achille Lauro aveva subito riposto sui propri canali social dicendosi al servizio della grande Mina. Per lui, del resto, le collaborazioni non sono certo una novità: in queste ultime settimane ha collaborato con Annalisa per una canzone del suo ultimo album, N.U.D.A, mentre in occasione dei Seat Music Awards è salito sul palco dell’Arena di Verona con Fiorella Mannoia.

Una canzone scritta da Achille Lauro per Mina

Al momento il duetto con Mina è solo un’idea e quindi non si conosce il possibile titolo o il testo della canzone, anche se è facile ipotizzare che possa trattarsi di un implicito omaggio alla tigre di Cremona. Nel corso di una intervista rilasciata negli scorsi giorni a Radio Italia, Achille Lauro ha fatto il punto della situazione, confermando che la canzone dovrebbe essere scritta da lui e cantata da Mina: “Ci stiamo pensando – ha dichiarato – le scriverei una canzone nuova, ma tutte le ballad come ‘C’est la vie’ farebbero per lei; ‘Rolls Royce’, invece, sarebbe meno adatta perché la devi cantare male… è sguaiata”.

Non ci resta che attendere che il progetto si concretizzi e, considerando la fama dei due artisti coinvolti, non è difficile immaginare che possa tradursi in un grande successo di pubblico.

Approfondisci

Achille Lauro, con le sue performance, vera star del Festival di Sanremo

Achille Lauro si racconta: “Rabbia e ambizione nascono dalle umiliazioni”

L’adolescenza fuori controllo di Achille Lauro in un libro: “Spaccia, ruba, ha una pistola”