12enne investito da un furgone

Tragedia a Cavriago, provincia di Reggio Emilia, dove un 12enne è stato travolto da un furgone mentre attraversava la strada, morendo poco dopo in ospedale. La scomparsa di Youness Lakhdar era stata denunciata dai genitori nel pomeriggio, preoccupati perché il bambino non era rientrato da scuola.

Muore 12enne travolto da un furgone

Secondo le fonti locali, Youness Lakhdar è morto dopo essere stato investito da un furgone nei pressi della via Emilia, a Cavriago, comune di 10mila abitanti in provincia di Reggio Emilia. Il 12enne stava attraversando la strada mentre tornava da scuola, verso le 14.30, quando l’automezzo lo ha travolto.

Sarebbero arrivati sul posto i soccorsi, che hanno tentato di rianimarlo, predisponendo l’ambulanza per il trasporto in ospedale, dove il bambino è deceduto poco dopo l’arrivo.

Denunciata la scomparsa poco prima

I genitori di Youness Lakhdar ne avevano denunciato la scomparsa poco prima, non vedendo il figlio tornare da scuola al consueto orario. La foto del 12enne era stata diffusa, così come gli abiti che indossava, nella speranza di ritrovarlo. Purtroppo, la Polizia intervenuta sul posto, ha accertato l’identità del bambino, dando in seguito la notizia ai genitori della drammatica morte.

Gli incidenti durante il COVID-19

L’incidente avviene a circa un mese dalla morte del 13enne investito sulle Dolomiti, sulla statale vicino il comune di Montagna. Il bambino era sulla sua mountainbike quando è stato urtato da un furgoncino. Portato con l’elicottero all’ospedale di Bolzano è morto poco dopo.

Nonostante queste dolorose notizie, gli incidenti stradali mortali nel 2019 sono in netto calo: -11% riguardati i giovani tra i 15 e i 19 anni, -14,3% tra i 70 e i 74 anni, con il -12,7% dei pedoni coinvolti, secondo i dati Istat.