ambulanza

Dramma in una palazzina di Imperia, dove un bimbo di 2 anni è caduto dal balcone di un appartamento al secondo piano. Le condizioni del piccolo sarebbero gravi e sarebbe stato trasferito al Gaslini di Genova con l’elisoccorso. Stando a quanto finora emerso, la famiglia avrebbe vissuto un episodio simile nel 2017, quando il fratellino del minore sarebbe morto in seguito a una caduta analoga.

Bimbo cade dal balcone a Imperia

Il dramma si sarebbe consumato nel pomeriggio di ieri, 17 gennaio, in una palazzina a Imperia. Il bimbo di 2 anni sarebbe caduto dal balcone di un appartamento al secondo piano, e avrebbe riportato gravi ferite per cui si sarebbe reso necessario il trasporto in ospedale con l’elisoccorso.

Il piccolo sarebbe ora ricoverato al Gaslini di Genova. Sul posto, oltre ai soccorritori, anche le forze dell’ordine che in queste ore starebbero procedendo a interrogare familiari e testimoni.

Nel 2017 un dramma analogo in famiglia

Secondo quanto appreso da fonti investigative, riferisce l’Ansa, si tratterebbe del secondo dramma per la famiglia del bambino. Nel luglio 2017, il fratellino di 2 anni e mezzo sarebbe deceduto in seguito a una caduta analoga, precipitato dalla terrazzina di un’altra abitazione di Imperia Oneglia in cui viveva con i genitori.

All’epoca, riporta Repubblica, il bimbo sarebbe caduto nel vuoto mentre giocava con i fratellini e sarebbe stato sottoposto a un intervento chirurgico purtroppo inutile a salvargli la vita.

Dopo la terribile tragedia, la famiglia si sarebbe trasferita nell’appartamento in cui si è verificato il fatto di ieri, a 3 anni di distanza da quel terribile lutto. I carabinieri sarebbero al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica.

Secondo quanto riportato da ImperiaPost.it, il bambino precipitato ieri pomeriggio dal balcone non avrebbe perso conoscenza e, dopo il trasporto in codice rosso al Gaslini, la prognosi resterebbe riservata.

Le cause determinanti la caduta sarebbero tuttora al vaglio delle autorità.