Auto della Guardia di Finanza

Scandalo e arresti in una casa di riposo di Varazze, in provincia di Savona. In manette sono finite tre operatrici socio sanitarie responsabili di schiaffi, insulti e condotta violenza sugli ospiti della struttura. A testimoniare tutto c’è un tremendo video grazie a cui la Finanza è potuta intervenire per arrestarle.

Schiaffi e insulti agli anziani: il video

Hanno rispettivamente 48, 58 e 64 anni le 3 operatrici dell’Rsa La Villa di Varazze, arrestate lunedì 25 dopo un operazione della Guardia di Finanza di Savona. Le indagini hanno fatto emergere insulti, minacce e violenza fisica sugli ospiti della struttura, per lo più anziani.

Questi, in molti casi infermi e non autonomi, venivano malmenati, strattonati e, riferiscono le fonti, venivano minacciati di essere lasciati senza cibo; in altri casi, sarebbero stati legati o lasciati del tutto incustoditi.

Per la Finanza, riportano le fonti, “le condotte contestate alle arrestate sono di assoluta gravità e durezza, prive dei più elementari sentimenti di umana compassione“. A testimoniarlo, anche le dure immagini condivise dagli account dei finanzieri.

Guarda il video

Approfondisci

Catania, insulti e maltrattamenti nella casa di riposo: 4 indagati