Stefano De Martino in primo piano

Cosa ci aspetta stasera in tv? Come ogni martedì, tanti approfondimenti su attualità e politica. Su Rai 1 spazio alla Coppa Italia con i quarti di finale. Su Rai 2 invece ritorna Stasera tutto è possibile dopo aver lasciato posto, la scorsa settimana, allo Speciale del Tg2 in seguito alla crisi di governo. Ma scopriamo tutta la programmazione canale per canale.

I programmi in onda sulla Rai

Siamo giunti ai quarti di finale di Coppa Italia. A partire dalle 20.30 Rai 1 lascerà spazio al match Inter – Milan.

Dopo la pausa dovuta alla crisi di governo, questa sera ritorna su Rai 2 Stasera tutto è possibile, il varietà condotto da Stefano De Martino.

Ospiti della serata: Max Giusti, Sergio Friscia, Jonathan Kashanian, Arteteca, Lucia Gravante (sorvegliante de Il Collegio) e Jenny De Nucci.

Su Rai 3, condotto da Bianca Berlinguer, andrà in onda una nuova puntata dell’approfondimento sull’attualità e la politica #cartabianca.

I programmi in onda sui canali Mediaset

Su Rete 4 va in onda una nuova puntata di Fuori dal coro, il programma di approfondimento politico condotto da Mario Giordano.

Dopo la messa in onda in prima serata, la cancellazione e l’ipotesi del day-time, finalmente Mediaset sembra aver trovato una soluzione del la soap turca che racconta le vicende di Can e Sanem.

DayDreamer – Le ali del sogno andrà in onda su Canale 5 tutti i giorni alle 16.35 e il martedì in prima serata, a partire dalle 21.47.

Su Italia 1 va in onda il film Mission: impossible – Protocollo Fantasma.

Gli altri

Questa sera su La7 Giovanni Floris torna in onda con una nuova puntata del suo programma diMartedì. 

Un’altra storia di sopravvivenza estrema quella in onda nel martedì sera di Rai 4. Arctic racconta la storia cruda e drammatica di un uomo che, dopo un incidente aereo, cerca di sfuggire alla morte tra i ghiacci dell’artico.

Su Rai 5 va in onda il film Lo Stato contro Fritz Bauer. Nella Germania del 1957 Fritz Bauer, procuratore generale ebreo, cerca di assicurare alla giustizia i principali protagonisti del nazismo. La sua missione però è costantemente ostacolata da un sistema giudiziario popolato da nostalgici del Terzo Reich e da un governo deciso a nascondere dal giudizio della storia le pagine più buie del proprio passato.

Giunti alla vigilia della Giornata della Memoria, su Rai Movie va in onda il film Corri ragazzo corri che racconta la difficile esistenza di Jurek. A soli 9 anni, costretto a separarsi dalla famiglia, fugge dal ghetto di Varsavia.

La pellicola, tratta dall’omonimo romanzo di Uri Orlev, ripercorre i 3 anni che separano la fuga dalla fine della guerra, durante i quali Jurek sarà costretto ad imparare a cacciare, a dormire sugli alberi e a sopravvivere al freddo per non essere catturato dai nazisti.