milly carlucci, mezzo busto

Venerdì parte la prima puntata de Il cantante mascherato, il programma di Milly Carlucci arrivato alla sua seconda edizione. L’obiettivo rimane lo stesso, “Provare a indovinare chi canti dietro la maschera: è un approccio molto semplice, rivolto a tutta la famiglia, tutti possono tentare di rispondere. Anche se la maschera rivela altri talenti degli artisti, diversi da quelli a cui siamo abituati“.

Le maschere

Nove celebrità nascoste dietro una maschera si esibiranno ogni venerdì sera con performance canore. Il gioco, naturalmente, è capire chi si nasconde anche con l’aiuto della giuria, formata da Flavio Insinna,  Francesco Facchinetti, Caterina Balivo e Costantino della Gherardesca.

Proprio l’ex “ballerino” di Milly ha spiegato: “Ci potrebbero essere anche attori o politici dietro le maschere. Cercherò di tenere la mente aperta, come un investigatore. Grazie a Milly che mi fa dimenticare la mia vita quotidiana normale“.

I primi indizi

Hanno interpretato oltre 120 tra film e fiction“, ci dice la voce di Milly Carlucci nel video che anticipa il programma mentre le immagini delle maschere scorrono. “Preso parte a più di 100 programmi televisivi“, continua ancora, “Hanno venduto 130 milioni di dischi” e persino “vinto 1 festival di Sanremo… o forse non solo uno“, si aggiunge con voce misteriosa.

Facchinetti intanto comincia a snocciolare qualche nome: “Ogni anno penso che dietro a una maschera ci sia mio padre! Poi, gli altri nomi sono Tatangelo, Pavone, o se dentro il pappagallo ci fosse Morgan sarei gasatissimo, Baby K, Nek, Rovazzi e poi Ramazzotti!“. Anche Costantino della Gherardesca ha qualche nome come sogno nel cassetto: “Nelle maschere di Ballando mi sentivo libero e felice, così come presumo si sentiranno tutti i concorrenti. Tengo la mente aperta. Chissà che dietro al Baby alieno non ci sia Diaco“.

 

Guarda il video