Pioggia, freddo e neve

Nel weekend del 30 e 31 gennaio, secondo gli esperti di CentroMeteoItaliano.it, il tempo subirà un peggioramento. Piogge e temporali interesseranno in gran parte tutta la penisola, partendo dal nord per poi spostarsi al centro-sud. Le temperature minime rimangono generalmente stabili, mentre le temperature massime sono in leggero aumento. 

Temporali e maltempo in tutta Italia

La giornata di sabato sarà accompagnata da nuvolosità in tutta Italia, e da piogge sparse. Nella mattinata il tempo rimarrà asciutto, mentre nel pomeriggio le precipitazioni inizieranno a colpire soprattutto il nord-est. Durante la serata il maltempo si diffonderà anche al centro e al sud Italia, portando temporali.

Nella giornata di domenica, le piogge saranno più diffuse in tutta la penisola. A partire da nord-ovest, il maltempo colpirà soprattutto il centro e il sud Italia, con acquazzoni sparsi durante tutta la giornata. Potrebbe tornare anche la neve, sia sulle Alpi, a quota 600-800 metri, sia sull’Appennino, a partire dai 1000-1200 metri di quota.

Meteo a Milano e Roma

Durante quest’ultimo weekend di gennaio, Milano sarà colpita da un tempo instabile, ma generalmente asciutto. Qualche lieve precipitazione scenderà sulla città nella serata di sabato.

Nella nostra capitale il tempo nella giornata di sabato risulta variabile, con nubi sparse e temperature massime che toccano i 15 gradi. Domenica, invece, deboli piogge si abbatteranno su Roma, portando anche a un abbassamento di temperatura. Si prevedono schiarite in serata. 

Guarda video

Fonte meteo: www.centrometeoitaliano.it