martina sambucini miss italia

Lo scorso 14 dicembre, Martina Sambucini ha vinto il titolo di Miss Italia 2020, un’edizione svoltasi senza fare troppo rumore, complici le vigenti restrizioni anti-Covid.

L’81esima edizione del noto concorso di bellezza è stata infatti molto diversa da quelle precedenti: niente pubblico né sfilate, ma una cerimonia trasmessa in diretta streaming sui canali social ufficiali della kermesse.

La Miss in carica ha incantato la giuria presieduta, tra gli altri, dall’attore Paolo Conticini e da Manila Nazzaro, vincitrice dell’edizione del 1999.

Chi è Martina Sambucini: età, hobby e vita privata

Classe 2001, Martina Sambucini è la prima Miss Italia romana dopo 27 anni.

Alta 1,77 cm, lunghissimi capelli castani e occhi verdi, la bella 19enne è originaria di Marino ma vive a Frascati, in provincia di Roma, con la famiglia. Ha una sorella e un fratello più piccoli, rispettivamente di 16 e 9 anni ai quali è molto legata.

La sua sembra essere una famiglia molto unita, come tende a sottolineare spesso la reginetta di bellezza nel corso di varie interviste. Non si conosce molto altro riguardo la sua vita privata, se non che ama la cucina, il fai da te e il contatto con la natura. Scrutando il suo profilo Instagram, però sembra proprio che la nuova reginetta di bellezza sia impegnata.

Secondo alcune indiscrezioni si tratterebbe di un suo coetaneo, conosciuto sembra, proprio tra i banchi di scuola.

Martina: studio e concorsi di bellezza

Martina Sambucini è entrata nel mondo dei concorsi di bellezza da relativamente poco. Lo scorso settembre, prima di partecipare a Miss Italia, infatti la 19enne ha vinto il titolo di Miss Roma e si è dunque concentrata temporaneamente sui concorsi di bellezza, ma per il resto rimane molto concentrata sullo studio. Dopo essersi diplomata al liceo linguistico, Martina si è iscritta all’Università dove frequenta il primo anno di Psicologia del Marketing.

Determinata a conquistare la sua indipendenza, la neo eletta Miss affianca studio e lavoro, facendo la cameriera in alcuni locali per non gravare troppo sulla sua famiglia.

Il sogno di lavorare nel mondo della moda

Nonostante i piedi ben saldati a terra, la Miss Italia 2020 ha anche un grande sogno: lavorare nel mondo della moda. L’intento principale è quello di riuscire a conciliare il suo percorso di studi a questa sua grande passione, applicando la psicologia proprio al campo della moda.

Non c’è una persona specifica a cui Martina si ispiri, anche se ha affermato di apprezzare molto Chiara Ferragni, non tanto perché aspiri a seguirne le orme ma perché ammira l’abilità della nota influencer nell’aver saputo sfruttare al meglio tutte le possibilita che le si sono presentate.

La Miss ai tempi del Covid

Martina è stata la protagonista di un’edizione a dir poco insolita, in cui al posto dei bikini hanno primeggiato le norme anti contagio.  “Ancora stento a realizzare e a crederci. Essere la Miss Italia di quest’anno è veramente una grande emozione e una grossa responsabilità”, ha raccontato la 19enne ad Adnkronos, “Sono veramente felice e orgogliosa ma sono consapevole che il periodo è delicato anche perché purtroppo l’ho vissuto in prima persona: anche io ho avuto il Covid.

Nessun sintomo grave, ha riferito la Miss, ma solo preoccupazione di contagiare anche la sua famiglia, cosa che fortunatamente non è avvenuta. Dopo 15 giorni in isolamento a casa e l’esito del tampone negativo è arrivato l’annuncio dell’ammissione alla finale di Miss Italia.

Approfondisci:

Chi è Manila Nazzaro: da Miss Italia alla lotta contro la malattia