ombrelli e pioggia

A partire dalla giornata di sabato 6 febbraio il tempo sarà in netto peggioramento in Italia. Secondo gli esperti di CentroMeteoItaliano.it, una saccatura depressionaria si sposterà sulla penisola, causando maltempo. Le temperature rimangono stabili, o leggermente in calo.

Nuvolosità e precipitazioni

Nella giornata di sabato 6 febbraio, il nord sarà bagnato da lievi piogge, e qualche nevicata sulle Alpi a partire dai 1100 metri. Al centro e al sud, invece, il tempo rimarrà stabile e asciutto, con nuvolosità in aumento già dal pomeriggio.

Domenica 7 febbraio le precipitazioni saranno in aumento. Temporali e forte maltempo al nord, soprattutto a nord-ovest, durante tutta la giornata.

La neve scenderà solo a partire dai 1200 metri di altitudine. Sul centro-sud inizieranno a scendere delle lievi piogge, in particolare a partire dal pomeriggio. Verso sera il maltempo sarà in aumento: sulle regioni del centro e del sud Italia si verificheranno fenomeni anche intensi. Nevicate anche sugli Appennini, a partire dai 1500 metri.

Milano e Roma

Nella città meneghina, il tempo sarà coperto, con precipitazioni generalmente scarse. Durante la notte fra sabato e domenica, il maltempo si intensificherà. Nella giornata di domenica, il cielo rimarrà nuvoloso, ma la pioggia sarà in calo.

Le temperature rimangono stabili.

Sabato 6 febbraio, cielo sereno e temperature alte, invece, nella città di Roma, con picchi che raggiungono i 20 gradi. Domenica il tempo subirà un’inversione: il cielo sarà variabilmente nuvoloso, portando a precipitazioni durante tutta la giornata. 

Guarda video

Fonte meteo: www.centrometeoitaliano.it