Barack Obama ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa

Fabio Fazio ha fatto il colpaccio, super-ospite della puntata di Che tempo che fa di domenica 7 febbraio è stato Barack Obama. Un’intervista annunciata già da diversi giorni e attesa con grande emozione anche da parte del padrone di casa che a tratti è rimasto senza parole.

Il 44esimo Presidente degli Stati Uniti, in collegamento da Washington DC ha raccontato diversi retroscena della sua vita, soprattutto della moglie Michelle e della vita alla Casa Bianca.

Obama si è presentato sereno e sorridente, aprendo la sua intervista con un: “Ciao!” in italiano e un “Grazie, mi fa molto piacere essere qui.

Mi piacerebbe essere lì di persona in Italia sa, ma dovremmo aspettare finché la pandemia passerà per essere con lei”.

Barack Obama parla della moglie Michelle

Presentando la sua autobiografia, Una terra promessa, dedicata ai primi 4 anni alla Casa Bianca, Obama ha parlato del suo rapporto con la moglie Michelle che lo ha canzonato per il tempo che ha impiegato a scrivere il libro. “Michelle è molto critica e molto dura. Uno dei motivi per cui l’ho sposata è che mi spinge a fare sempre del mio meglio” ha raccontato Obama “Lei alla fine, del libro che ho scritto, ha detto si, hai fatto una bella cosa”.

Che cosa posso dire, tutti conoscono Michelle e sanno benissimo che è decisamente superiore a me. Il fatto che mi sopporti è anche una delle grandi meraviglie che descrivo nel mio libro”.

Fabio Fazio e Barack Obama a Che tempo che fa

Il problema della disinformazione

I leader politici sono umani” ha continuato Obama, spiegando che il suo scopo rimane quello di coinvolgere i giovani e appassionarli alla politica, ma anche guidarli nella giusta direzione in un mare tempestato di informazioni, alcune delle quali possono essere lesive per la democrazia, ha detto in riferimento ai fatti di Capitol Hill, sui quali ha detto che bisogna mantenere ben fisso il ricordo.

La democrazia non è un dono che viene dal cielo. È una cosa che noi cittadini, nei nostri rispettivi Paesi, dobbiamo continuamente rinnovare”.

Non abbiamo mai avuto così tante informazioni sulla punta delle dita. Non abbiamo mai visto come oggi contestare la realtà così tanto. (…) Ci sono alcuni che erroneamente informano in un modo che è davvero distruttivo per la nostra democrazia”. Obama ha continuato, aggiungendo “Ci sono alcuni che erroneamente informano in un modo che è davvero distruttivo per la nostra democrazia”.

Fabio Fazio e Barack Obama commentao la foto del Presidente da bambino

È un momento tale per cui se la storia ci insegna qualcosa, i demagoghi, i movimenti violenti possono guadagnare terreno e quindi è importante se noi diamo valore alla democrazia che è la democrazia ci deve portare a credere infatti alla logica, alla ragione.

È una cosa che tutti noi dobbiamo davvero affrontare”.

Il privilegio dei Presidenti

Essere il Presidente è un privilegio, ma talvolta si ha un’idea falsa” ha continuato Obama raccontando di come si sappia poco dei retroscena della vita alla Casa Bianca, ad esempio spesa giornaliera e mobilio è sempre a carico del nuovo inquilino.

Hai dei privilegi incredibili, ma d’altro canto il senso di isolamento è una cosa a cui non mi sono mai abituato.

Sognavo di camminare in una strada normale, bere un caffè al bar. Questo sogno ricorrente mi ha fatto capire che non era un modo naturale di vivere”.

Barack Obama papà innamorato delle sue figlie

Il vero orgoglio e la gioia di Obama però non sono i successi politici, ma le figlie Sasha(Natasha) e Malia(Ann), che ama follemente. Come lui stesso ha raccontato, i momenti con loro sono quelli che ama di più, soprattutto ora che hanno 18 e 20 anni e sono in cerca di indipendenza. “Averle a cena, tutte le sere, per me ascoltarle, vedere che sono più brillanti, più intelligenti di me, più interessanti di me, per me è una soddisfazione”.

Barack Obama ospite a Che tempo che fa

Guarda il video:

Approfondisci:

TUTTO SU FABIO FAZIO