Cronaca

Genova, tir travolge una donna sul monopattino: morta sul colpo la 34enne

Drammatico l'incidente avvenuto questa mattina a Genova: un tir ha travolto una donna di 34 anni che viaggiava a bordo di un monopattino elettrico
ambulanza e polizia

Drammatico quanto accaduto questa mattina nel cuore nevralgico della città di Genova, in via Monticelli. Una donna di appena 34 anni stava rincasando a bordo di un monopattino elettrico dopo aver accompagnato i figli a scuola quando è stata investita da un Tir.

Nessun intervento da parte dei soccorsi è valso a salvarle la vita.

L’incidente: l’urto tra il tir e la donna sul monopattino

Ancora non è possibile aver chiara la dinamica di quanto accaduto questa mattina in centro a Genova.

Tra le poche informazioni e i dati certi in mano agli inquirenti della sezione infortunistica della Polizia Locale che si stanno occupando di ricostruire l’accaduto c’è che la donna, una 34enne, si trovava a bordo di un comune monopattino elettrico in marcia sul ciglio della strada nell’intento di tornare a casa dopo aver accompagnato i figli a scuola.

L’ipotesi della caduta e dell’urto fatale

Tra le ipotesi più caldeggiate dagli inquirenti si pensa che la donna possa essere caduta dal monopattino, motivo che avrebbe così comportato il drammatico incidente. La donna è stata infatti travolta da un Tir che stava viaggiando sulla corsia.

Altra ipotesi, tuttora al vaglio, vede invece la donna sbalzata a terra dopo essere stata urtata dal tir che non si sarebbe accorto della sua presenza sulla corsia. Dopo essere caduta a terra, il casco che la donna stava regolarmente indossando è stato sbalzato via.

Inutile ogni soccorso: 34enne muore sul colpo

Immediatamente fermato l’autista del mezzo, l’uomo, un 46enne, sarebbe risultato negativo a tutti i preliminari accertamenti su alcool e droghe. Nonostante il tempestivo intervento degli uomini del 118 non c’è stato nulla da fare per la 34enne che nell’impatto a terra ha perso la vita.

È in corso l’ascolto di un testimone oculare, un pensionato che si trovava sul marciapiede al momento dell’incidente e che potrebbe dunque dettagliare l’accaduto svelandone la dinamica.

Potrebbe interessarti