kasia lenhardt

È drammatico quanto accaduto nell’abitazione di una modella polacca 25enne, molto nota nel mondo delle passerelle e anche nel mondo del calcio per essere stata la compagna del celebre calciatore Jerome Boateng, difensore del Bayern Monaco e fratello dell’ancor più noto Kevin-Prince Boateng.

Si chiamava Kasia Lenhardt la modella polacca trovata morta nella sua abitazione.

Chi era Kasia Lenhardt: la modella trovata morta a Berlino

La tragedia è avvenuta in circostanze sospette a distanza di una settimana dalla separazione tra la modella 25enne e il noto calciatore Boateng. Di appena una settimana fa anche l’ultima foto postata su Instagram dalla modella: “Ora è dove stai tracciando la linea.

Abbastanza“, aveva scritto la 25enne il cui nome era diventato famoso nel 2012 quando giovanissima, a soli 16 anni, aveva partecipato al noto Germany’s Next Top Model, un programma che offre l’opportunità a chi partecipa di vivere l’esperienza della passerella ambendo a diventare una vera e propria modella.

kasia lenhardt instagram
Kasia Lenhardt nell’ultimo scatto postato sui social. Fonte: Instagram

Il successo e la vita privata tra una passerella e il figlio di 6 anni

Ascesa che era toccata a lei nonostante non riuscì ad aggiudicarsi il primo posto nel corso della competizione televisiva.

Successivamente, nel 2015, la giovane modella classe 1995, aveva dato alla luce un figlio dall’allora compagna da cui si poi successivamente separata nel 2017, quando il piccolo aveva solo 2 anni. Nel 2019 l’incontro e l’amore con il calciatore Boateng e una relazione lunga e stabile durata 15 mesi, fino alla settimana scorsa quando la coppia ha deciso di separarsi non senza qualche travagliato lascito sui social.

kasia lenhardt instagram
Kasia Lenhardt in un vecchio scatto su Instagram

La 25enne è stata ritrovata morta ieri dalla Polizia tedesca nella sua centralissima casa berlinese, a Charlottenburg.

Sembra sarebbe da escludere la morte violenta secondo le prime indagini ma rimane ancora da chiarire quale sia stata la causa della morte della modella. Si continua dunque ad indagare sul decesso ed è stata disposta un’autopsia sul corpo della 26enne.