bambina a terra

Ariel Robinson è stata arrestata con l’accusa di omicidio e maltrattamento a danni di minori, aveva vinto la 20esima edizione di Worst cooks in America. Avrebbe colpito e ucciso, con la complicità del marito, la loro figlia adottiva di 3 anni, Victoria Smith. The Food Network, canale di distribuzione del programma, ha deciso di eliminare gli streaming della stagione che la vedeva vincitrice.

Ariel Robinson e l’arresto per omicidio

Ariel Robinson e il marito Jerry Robinson sono stati accusati della morte “come risultato diretto di abusi fisici” della loro figlia adottiva, Victoria Smith. Il 14 gennaio gli agenti della polizia di Simpsonville, nella Carolina del Sud, sono intervenuti a casa della coppia, rinvenendo il corpo privo di sensi della figlioletta.

Nonostante il rapido intervento dei paramedici e il trasporto al Greenville Memorial Hospital, per la bambina non c’è stato nulla da fare. Secondo quanto riferito dalle autorità presentava numerose ferite inferte con un colpo contundente, e il decesso sarebbe avvenuto proprio a causa delle percosse e degli abusi fisici.

Ariel Robinson era diventata famosa vincendo la 20esima edizione del programma culinario Worst cooks in America, aggiudicandosi 25000 dollari.

Aveva poi dichiarato di aver da poco adottato 3 figli e che la somma avrebbe fatto comodo per il sostentamento dei piccoli.

The Food Network cancella un’edizione del programma

L’emittente proprietaria del programma Worst cooks in America, The Food Network, non ha rilasciato dichiarazioni in merito alla vicenda. Tuttavia, in seguito all’accusa di omicidio di Ariel Robinson, ha deciso di rimuovere la 20esima stagione da tutte le piattaforme di streaming.

Ariel Robinson si era presentata nel talent come insegnante e aspirante comica. Era entrata nella trasmissione senza alcuna competenza culinaria, riuscendo a dimostrare la sua bravura in sfide via via più difficili.

Sul suo arresto per l’omicidio della figlia di 3 anni, ha preferito non rilasciare dichiarazioni alla stampa. Ora rischia da un minimo di 20 anni di carcere fino all’ergastolo, così come al marito Jerry Robinson.

*immagine in evidenza: immagine di repertorio