Mara Venier e l'imitatore di Barbara D'Urso a Domenica In

Incursione a sorpresa a Domenica In. L’imitatore Vincenzo De Lucia fa una sorpresa a Mara Venier nel corso della diretta di quest’0ggi, vestito e truccato da Barbara D’Urso. “Sono stanca di fare 8 miliardi di telespettatori e il 93 % di share“, l’imitazione della conduttrice Mediaset fra le risate generali.

Le imitazioni di Vincenzo De Lucia

Vincenzo De Lucia è indubbiamente uno degli imitatori più talentuosi del periodo e, negli ultimi mesi, si sta affermando tale nel suo ruolo. Tantissime le regine della televisione italiana che ha saputo intrattenere con ironia e grande talento, da Mara Venier e Barbara D’Urso, ma anche Maria De Filippi.

Nell’appuntamento con Domenica In andato in onda quest’oggi, De Lucia ha fatto un’incursione a sorpresa nello studio in cui Mara Venier stava svolgendo la diretta odierna. Vestito e truccato da Barbara D’Urso, l’imitatore ha fornito un’interpretazione divertente ed ironica della conduttrice Mediaset, imitandone gesti, parole e modo di porsi.

‘Barbara D’Urso’ e Mara Venier insieme

Lo show di Vincenzo De Lucia manda in visibilio Mara Venier e in tutto lo studio nessuno riesce a trattenere le risate. “No vabbè adoro, io sono qua e sono shockata di essere qui nella seconda trasmissione più vista della domenica“, l’esordio dell’imitazione, in riferimento al programma che va in onda su Canale 5 la domenica pomeriggio, ossia Domenica Live.

L’imitazione continua così: “Sono molto molto contenta. Cara Mara, sono venuta qui per aiutarti perché secondo me devi cambiare il titolo al programma sennò la gente non sa che lo conduci tu. Ti voglio aiutare perché sono stanca di fare 8 miliardi di telespettatori e il 93 % di share: ti voglio dare almeno il 3% per cui cambia il titolo. Secondo me lo devi chiamare Domenica In – Live Non è la Venier. Col cuore davvero“.

La ‘sorpresa’ a Mara Venier

Lo show continua all’insegna delle risate e ‘Barbara D’Urso’ chiede alla Venier: “Come si chiama la tua regista?“. “Si chiama Flavia?“, la risposta. A quel punto l’imitatore mostra sconcerto: “La tua regista si chiama Flavia? No vabbè adoro“. E, successivamente, mette in scena una delle richieste tradizionalmente espressa dalla D’Urso quando va in onda: una luce intensa sulla sua figura.

Sono qui cara Mara per darti un regalo – spiega De Lucia – Questo studio buio lo illuminiamo, so che qui in Rai avete l’elettricista che è il figlio di Alessandro Volta, non c’avete altro, e così ti ho portato qua in esclusiva shock solo per te il mio amatissimo direttore della fotografia… e luce fu.

Vedi che ho una luce diversa?“. E sull’imitatore compare una luce intensissima, che lo illumina da capo a piedi.

I saluti a Barbara D’Urso

L’imitazione si conclude con i saluti: “Scusa ma adesso devo andare perché tra poco mi aspettano dall’altra parte, sennò poi si ingelosiscono. Io sono vostra, dei miei figli e dopo vostra. Ma ti voglio cantare il mio singolo, che ha venduto più di 70 milioni di copie e ha avuto 90 dischi d’oro: l’ho scritto per te e lo canto qui: Dolce Mara“.

In studio partono le note di Dolceamaro, successo musicale di Barbara D’Urso e Cristiano Malgioglio, il cui titolo è stato rivisitato ed applicato al nome della Venier.

La ‘zia Mara’ congeda il suo ospite ringraziandolo e salutando la conduttrice Mediaset: “Grazie a Vincenzo De Lucia, meraviglioso, e un saluto a Barbara, ciao Barbara… Mi fa troppo ridere e mi diverte, bravissimo“.

Approfondisci

TUTTO SU DOMENICA IN

TUTTO SU MARA VENIER

TUTTO SU BARBARA D’URSO