Maurizio Costanzo

Il famoso giornalista e conduttore televisivo Maurizio Costanzo si è raccontato nella puntata del 14 febbraio di Che tempo che fa. Il celebre conduttore e giornalista ha parlato a lungo della sua carriera, dei programmi fatti e di quando ha capito che la moglie sarebbe diventata un’ottima conduttrice tv.

Maurizio Costanzo: la carriera, l’influenza dei talk show

Una carriera, quella del giornalista e conduttore romano, che ha tracciato un solco profondo nella storia del giornalismo e della televisione italiana. Affascinato fin da piccolo dall’universo dell’editoria, sognava di diventare un giornalista: “Volevo fare il giornalista sin da bambino e non ho mai cambiato idea, perché era quello che volevo fare”.

Alla domanda “come fai a ricordarti tutto?” Costanzo risponde così: “Sono anziano e quindi vivo di passato. Tu non ricordi le interviste che fai perché sei ancora giovane, vivi di futuro”. Continua: “Ho imparato tantissimo dai talk show americani. La prima cosa che ho imparato è che lì avevano uno che gestiva le persone tra il pubblico. Quelle più carine, andavano nei punti in cui finiva l’inquadratura. Quelle orrende, le spostavano tutte. Dai talk show americani ho imparato anche che l’orchestra in studio andava forte.

E mi sono inventato Demo Morselli” ha concluso. 

I successi

Maurizio Costanzo show, Bontà loro, Forum, Miss Italia e Acquario sono solo alcuni degli innumerevoli successi televisivi condotti dal giornalista romano. A tal proposito, Fazio ha sottolineato che il tavolo presente nello studio del programma (un acquario) non è che un omaggio al talk show che Costanzo condusse verso la fine degli anni Settanta. 

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi: il matrimonio

“Sarò un romantico, ma per me è il dono più bello che ho ricevuto dalla vita è di aver incontrato Maria e di essere rimasto con lei tutti questi anni.

Noi festeggiamo ogni giorno per la fortuna che entrambi abbiamo avuto. Dopo tanti anni le coppie scoppiano, l’amore scompare. Io e Maria siamo una sola forza ci regaliamo energie a vicenda”. I due, conosciutisi ad un convegno sulla pirateria cinematografica a Venezia, sono sposati dal 1995. “Io ho capito che Maria poteva fare tv perché mi fece un riassunto perfetto di Simenon. Non mi sono sbagliato” ha concluso Costanzo.

Approfondisci:

Tutto su Maurizio Costanzo

Tutto su Maria De Filippi