demi lovato

Demi Lovato ha dato inizio alla sua carriera giovanissima, come piccola star di Disney Channel, continuando poi come solista musicale. La sua vita, però è stata sempre in bilico tra luci e ombre, successo e malattia; ed è per questo che la pop star decide di raccontarsi in Dancing with The Devil.

Dancing with The Devil: luci e ombre della vita di Demi Lovato

Un vero e proprio ballo negli inferi viene raccontato da Demi Lovato in questa docu-serie in 4 puntate, che uscirà su YouTube Originals il 23 marzo. La celebre star internazionale Demi Lovato racconta senza remore la terribile esperienza vissuta nel luglio del 2018: dopo un’overdose da oppioidi e Fentanyl, era stata ritrovata nel suo appartamento in fin di vita.

I dottori mi hanno detto che avevo tra 5 e 10 minuti di vita”, racconta la star nel trailer di una docu-serie che sembra essere destinata ad essere un successo.

Guarda video:

E proprio a causa di questa overdose la famosa cantante avrebbe subito 3 ictus e un infarto che le avrebbero causato danni irreversibili: “Mi è rimasta una lesione cerebrale, e ancora oggi ne affronto gli effetti. Non guido la macchina perché ho punti ciechi nella mia vista. Per molto tempo ho avuto davvero difficoltà a leggere, era tutto sfocato”, racconta sempre in un piccolo frame anticipatore della serie.

I demoni del passato: l’autolesionismo, i problemi alimentari e le droghe

Fin dalla tenera età Demi Lovato ha raggiunto un grande successo,che ha portato con sé il peso delle responsabilità. In altri due documentari, infatti, la cantante racconta la difficoltà che ha vissuto durante gli anni della sua precoce carriera. Nel documentario del 2012 Stay Strong, la Lovato raccontava dei demoni contro cui ha dovuto combattere fin da bambina: problemi di salute mentale, autolesionismo, disturbi alimentari.

Dopodiché, nel 2017, fu Simply Complicated la pellicola in cui la cantante aveva deciso di raccontare invece la sua dipendenza e l’abuso di sostanze stupefacenti durante l’adolescenza, la stessa dipendenza che ha poi rischiato di farle perdere la vita.

Una battaglia vinta

Dopo anni vissuti tra droghe e disturbi, Demi Lovato sembra essere rinata dalle proprie ceneri, come una fenice: “Uno dei motivi principali per cui mi sto facendo avanti è che non dovrò mai più vivere quella vita”, le parole della cantante. Finalmente la guerra contro le ombre sembra essere per lei finita.