Giuseppe e Maria a C'è posta per te

La nona puntata di C’è posta per te è iniziata con l’ospitata di Stefano De Martino, chiamato da Maria De Filippi per Giuseppe che vorrebbe fare un regalo alla moglie, anche lei Maria. Giuseppe è un uomo che vive per la sua famiglia, sposato e con tre figli a carico, vive in terribili ristrettezze economiche. Non riesce persino a comprare dei regali ai figli per natale o per il compleanno, o a portare fuori a cena la moglie. L’unico regalo che è riuscito a farle in 9 anni che stanno insieme è un cellulare rotto da pochi soldi; Giuseppe si è recriminato anche il fatto di non essere riuscito a darle una casa o il matrimonio da favola.

In cambio lui ha ricevuto tutto l’amore del mondo e, ha aggiunto, che gli unici regali che riesce fare è passare il suo tempo libero giocando con i suoi bambini.

C’è posta: la storia di Giuseppe

Quando Giuseppe, che lavora dall’età di 11 come fabbro, ha conosciuto la moglie Maria, ha accolto lei e la figlia, quando è nato il loro primo figlio lui ha perso il lavoro e non sapeva più come mantenerli. Giuseppe lavorava in nero e dopo esser stato licenziato ha fatto tutti i lavori possibili che gli permetterono di affittare una casetta. Purtroppo, questo nido d’amore seppur piccolo ma tanto sognato, si è rivelato un incubo: il tetto era marcio e non solo… ogni volta che Giuseppe era riuscito a rialzarsi qualcosa capitava e lui è arrivato persino a dover vendere le fedi nuziali.

Perché De Martino? Spiega Maria De Filippi, che vuole essere un regalo per la moglie in quanto super fan. Giuseppe era così emozionato per il regalo alla moglie da non riuscire a parlare, tant’è che sia la padrona di casa sia Stefano De Martino gli hanno detto: “Qualcosa la dovremo dire eh”.

C’è posta: la lettera di Giuseppe

Sai che non abbiamo mai avuto niente, se oggi sono qui è per dirti che grazie al tuo amore e all’amore dei nostri figli ho la forza di andare avanti” inizia a dire Giuseppe, per poi commuoversi.

Dietro le quinte Stefano De Martino lo ha incoraggiato con lo squardo ma ormai l’emozione aveva preso il sopravvento.

Maria De Filippi ha spiegato come il loro amore è nato subito ed è rimasto forte e saldo pur se fin dall’inizio hanno incontrato opposizioni. Maria e Giuseppe si sono conosciuti a dicembre 2011 con il sogno di fare una famiglia, Giuseppe l’ha scelta nonostante tutti lo sconsigliassero di mettersi con lei, perché aveva già una figlia.

E dopo 9 anni sono ancora innamorati come il primo giorno con tre splendidi figli.

C’è posta: Maria incontra De Martino

La vostra storia mi ricorda molto la mia infanzia, mi ricordo il rumore delle gocce nelle bacinelle quando pioveva” racconta il conduttore di Stasera tutto è possibile e Made in Sud, aggiungendo: “Mi ricordo quando a 18 anni sono andato ad impegnare due catenine d’oro della comunione per prendere il treno e andare a fare il provino ad Amici”.

De Martino si è riconosciuto molto nella storia di Maria e Giuseppe: “Mi ricordo quello sguardo di mio padre e quell’immensa sofferenza che solo un padre può provare nel non poter dare tutto ai figli.

(…) Io penso che l’amore sia tutto, penso siate proprio belli perché lui è un uomo con una dignità enorme, grande lavoratore … e tu sei una donna straordinaria perché gli sei rimasta accanto”.

La mia vita è cambiata grazie a quella signora là (indicando Maria De Filippi) ho conosciuto tante persone benestanti dalla bella vita apparentemente ma non ho conosciuto persone con quello che avete voi: stima reciproca, rispetto, dignità… anche dopo tutto quello che è successo nell’ultimo anno abbiamo capito che possiamo contare sui nostri affetti e vi auguro di poter restare così per sempre”.

Oltre a dei giocatoli per i bambini, il recupero delle fedi nuziali e un aiuto economico. Maria De Filippi per Giuseppe ha riservato la sorpresa più grande, la possibilità di trovare un lavoro con un vero contratto.

Approfondisci:

TUTTO SU C’È POSTA PER TE

TUTTO SU MARIA DE FILIPPI

TUTTO SU STEFANO DE MARTINO