pezzi di aereo precipitano sui sobborghi di denver

Un volo della United Airlines partito dall’aeroporto di Denver ha avuto un incidente poco dopo il decollo. Il motore del Boeing 777-200, diretto a Honolulu, è esploso in volo e i detriti sono precipitati sui sobborghi della capitale del Colorado. Terrorizzati gli abitanti, che hanno visto parte dell’aereo prendere fuoco e subito dopo hanno assistito per almeno 10 minuti alla pioggia di metallo. I piloti sono stati in grado di tornare all’aeroporto di Denver e atterrare in sicurezza, mentre si aprono indagini sull’incidente.

Denver, il motore del Boeing 777 esplode in volo

Intorno alle 13 di sabato la polizia di Broomfield, nell’aerea metropolitana di Denver, riceve segnalazioni di detriti che piovono dal cielo sulle case dei cittadini.

Un aereo che sorvolava la zona in quel momento, il volo della United Airlines 328, ha avuto un problema poco dopo la fase di decollo dall’Aeroporto Internazionale di Denver.

Il motore destro del Boeing 777 è esploso in volo, come ha confermato l’Amministrazione Federale dell’Aviazione statunitense (FAA). Il pilota ha immediatamente lanciato la chiamata di SOS, tornando verso l’aeroporto, dove è riuscito ad atterrare incolume con i 241 passeggeri, inclusi i 10 membri dell’equipaggio.

I detriti precipitano sulle case

Lungo il percorso del Boeing 777 i detriti del motore sono precipitati sulle case sottostanti, colpendo anche un campo di calcio, come riporta la CNN. Fortunatamente non ci sono stati feriti e sono pochi i danni, con le abitazioni dei residenti mancate di pochi metri.

Pezzi esterni dell’aereo, tra cui la protezione del motore, sono precipitati dall’aereo, che volava ancora a quota relativamente bassa. Tante le immagini registrate nei numerosi video dei residenti che hanno assistito alla scena terrorizzati. Quasi incredibile che non ci siano stati feriti, anche perché i detriti hanno colpito un parco dove solitamente si ritrovano centinaia di persone.

Aperta un’inchiesta sull’incidente aereo

La National Transportation Safety Board (NTSB), agenzia federale che si occupa degli incidenti aerei e non, ha dichiarato che aprirà un’indagine su quanto accaduto a Denver, insieme alla FAA. Nel comunicato rilasciato dalle agenzie, si comunica che la NTSB sarà in capo alle investigazioni, e che fornirà ulteriori aggiornamenti.

Approfondisci:

Scomparso aereo con 62 persone a bordo: è precipitato in mare