Emma Watson si sarebbe ritirata dalle scene come attrice

Il mondo della rete è sconvolto da un rumor che riguarda l’attrice Emma Watson, in queste ore entrata prepotentemente tra i trend topic di Twitter. Secondo una fonte estera, infatti, l’agente dell’attrice che ha dato il volto a Hermione Granger nella saga di Harry Potter, avrebbe deciso di prendersi una pausa dalla recitazione. Non un addio definitivo, quindi, ma il tam-tam mediatico sta portando a credere che non vedremo mai più recitare Emma Watson in un film.

Emma Watson attrice “dormiente”: cosa succede

La notizia è da prendere con le pinze: a riportarla è un pezzo del britannico Daily Mail, non sempre preciso quando si tratta delle notizie di gossip e del mondo dello spettacolo.

Qui, viene riferito che secondo il suo agente Emma Watson sarebbe “dormiente, espressione che si riferisce al suo passo indietro rispetto alla recitazione. “Sembra una frase da film per dire che ha smesso di recitare“, riporta il pezzo.

Viene riferito che la 30enne Emma Watson avrebbe deciso di togliersi dai riflettori per qualche tempo, rifiutando anche di prendere nuovi lavori nel mondo del cinema. Il motivo, sarebbe legato alla relazione in corso con Leo Robinton.

Emma Watson smette di recitare per Leo?

Di norma lontano dalle cronache rosa riguardanti le sue relazioni, Emma Watson è stata paparazzata negli ultimi mesi assieme a Leo Robinton, con cui avrebbe una relazione da un anno e mezzo. Lui, riporta il Daily Mail, sarebbe nel commercio della cannabis legale a Los Angeles: assieme alla Watson avrebbero vissuto a Ibiza almeno fino a gennaio, prima di tornare nella città californiana.

Ci sarebbe proprio la storia con Leo dietro la scelta di fare un passo indietro dalla recitazione: “Emma ha fatto un passo indietro – le parole della fonte del Daily Mail – Vuole sistemarsi con Leo, magari vuole una famiglia“.

Fan sconvolti per la presunta scelta di Emma Watson

Come detto, la notizia del possibile ritiro dalle scene (totale o temporaneo) di Emma Watson ha agitato il mondo di Twitter. Sono migliaia i commenti, tra chi sottolinea appunto come siano solo voci, a chi si dispera. “Sto lasciando andare un pezzo di cuore e fa malissimo” dice un utente; mentre altri si dilettano in divertenti meme basati sullo shock per la notizia.

C’è anche chi, per commentarla, tira fuori un’altra icona altrettanto magica, Cristiano Malgioglio.

La carriera di Emma Watson dopo Harry Potter

Il nome di Emma Watson, così come quelli di Daniel Radcliffe, Ruper Grint e molti altri, saranno per sempre legati alla fortunata saga di Harry Potter.

Lanciata nel ruolo di Hermione, Emma Watson è poi rimasta nel mondo del cinema con ruoli molto diversi tra loro, anche come genere. Da Bling Ring di Sofia Coppola al biblico Noah di Darren Aronofsky, negli ultimi anni è stata apprezzata soprattutto nei ruoli di Belle nel live action de La Bella e la Bestia, e l’anno scorso nel classico senza tempo Piccole Donne.

Per ora, non sembrano all’orizzonte nuove occasioni per rivedere Emma Watson, a meno che la notizia del Daily Mail non venga smentita dalla diretta interessata.

Approfondisci

Emma Watson, la foto con i “compagni di scuola” da Harry Potter