Arianna Rapaccioni e Sinisa Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic è ospite questa sera del Festival di Sanremo, dove si esibisce insieme a Zlatan Ibrahimovic nella cover di Io vagabondo, pezzo indimenticabile dei Nomadi.

L’ex calciatore, ora allenatore del Bologna, è molto legato alla sua famiglia, specialmente alla moglie Arianna, con cui è sposato da quasi 20 anni.

Chi è Arianna Rapaccioni, la moglie di Mihajlovic

Arianna Rapaccioni è un volto noto ad alcuni, che la ricorderanno per la partecipazione a Luna Park di Fabrizio Frizzi negli anni Novanta. Non è chiara la data di nascita della showgirl, che ha preferito mantenere il riserbo.

È nota però la data in cui ha incontrato Mihajlovic, nel 1995, in un ristorante romano dopo una partita.

Per il calciatore serbo è stato un colpo di fulmine, tanto che avrebbe confessato di aver pensato la prima volta che l’ha vista: “Chissà come sarebbero belli i nostri figli“.

La vicinanza di Arianna durante la malattia

Mihajlovic ha annunciato di aver contratto la leucemia nel 2019. In questo periodo di dolore Arianna non ha mai lasciato il suo fianco, come ha raccontato lui stesso in varie interviste. Arianna Rapaccioni ha confermato che la malattia è stata affrontata insieme: “Sono stati dei momenti difficili ma li abbiamo affrontati con tanta forza“, ha dichiarato a Domenica In.

La famiglia di Mihajlovic

Mihajlovic ha avuto dall’unione di Arianna, sposata nel 2005, ben 5 figli: Viktorija, Virginia, Miroslav, Dushan e Nicholas. Il calciatore avrebbe inoltre un figlio da un’altra donna, Marko, che avrebbe incontrato solo nel 2005.

Approfondisci:

Sinisa Mihajlovic, l’amore e il ruolo di padre: le sue parole

Domenica In, Sinisa Mihajlovic si commuove: “Non riuscivo a camminare”