Boss Doms e Achille Lauro si esibiscono di nuovo insieme

È arrivato il momento del quarto quadro di Achille Lauro, questa volta accanto a lui c’è l’amico di sempre Boss Doms. I due si sono esibiti in una grintosa performance dedicata al Punk Rock, sulle note delle canzoni che hanno avuto un ruolo importante nella loro carriera: Rolls Royce e Me ne frego.

Achille Lauro e Boss Doms per il quarto quadro

Achille Lauro e Boss Doms tornano sul palco dell’Ariston per omaggiare il Punk Rock, il quarto quadro preparato da Lauro è stato studiato sulle note di canzoni già conosciute.

L’ingresso ha visto Lauro entrare in scena con indosso un abito da sposa, mano nella mano con Boss Doms.

Prima sulle note dell’inno d’Italia e poi sulla marcia nuziale. Sulle note di Me ne frego, Lauro ha cantato: “Ci son cascato di nuovo” baciando l’amico. Ai due si è poi aggiunto un punk fiorello.

I quadri di Achille Lauro a Sanremo

Cinque storie, cinque omaggi e cinque quadri, questo il progetto che Achille Lauro ha voluto presentare per la 71esima edizione del Festival di Sanremo. Un progetto che ha entusiasmato fortemente il direttore artistico ma che non è stato esente da critiche fortissime, come accaduto dopo il primo omaggio, quello al Glam Rock.

A criticare la performance, terminata con un pianto fatto di lacrime di sangue, è stato don Antonio Rizzolo direttore di Famiglia Cristiana, che all’AdnKronos ha definito “Blasfema” la sua, e con il rischio di essere offensiva per i credenti.

Costantino Della Gherardesca critica Achille Lauro

Tra le critiche alla prima perfomance di Lauro, spunta anche quella di Costantino Della Gherardesca: “Ho sempre avuto molta simpatia per Achille Lauro, umanamente. Da quando lo feci venire per la prima volta in TV in un programma di seconda serata chiamato “Sbandati” a quando partecipò come concorrente a Pechino Express” scrive su Instagram.


Costantino ha introdotto la sua riflessione affermando di non avere nulla contro Achille Lauro e trovando valido il suo lavoro, ma sul Glam Rock non si scherza per il conduttore. “Successivamente ha avuto successo in Italia come cantante e sono stato contento per lui. Fatta questa premessa per far credere che sono buono, da bravo falso della TV, ho fatto partire una micro-polemichetta ieri su twitter ed oggi durante una diretta instagram per Vanity Fair Quando Achille Lauro è salito sul palco di Sanremo ieri sera nel testo della sua canzone ha detto: -sono il glam rock”.

Certo, il costume di Lauro fatto dal bravo Alessandro Michele ricordava quello che Carol McNicoll fece per Briano Eno nei Roxy Music nel ’72 (contrariamente a Brian Ferry, Brian Eno NON era vestito da Antony Price).

Ma dichiararsi “glam rock” con un brano che fa sembrare Le Vibrazioni gli Hawkwind, anche no. Di glam rock il brano ‘Solo noi’ non ha ASSOLUTAMENTE NULLA. Per l’ennesima volta abbiamo testimoniato la solita provincialata all’italiana. Ovviamente i deleteri giornalisti musicali italiani che vanno in tv hanno annuito, e oggi stanno definendo la performance glam rock nei talk show dedicati”.

Costantino Della Gherardesca il Glam Rock l’ha vissuto: “Quando ero un adolescente amavo il glam rock follemente, e non mi diverte vedere il suo significato perso nel calderone dell’intrattenimento poco informato e chiuso verso il mondo tipicamente italiano. Se volete farvi un’idea di cosa sia il glam rock ascoltatevi i primi due album dei Roxy Music, Kimono My House degli Sparks, Electric Warrior dei T Rex, Roy Wood, Alice Cooper, Jobriath, gli Sweet, Mott the Hoople, Bowie prima di Berlino, “Here Come the Warm Jets” di Brian Eno, ma anche i New York Dolls … cazzo la lista è quasi infinita.

Magari date un occhiata a Velvet Goldmine di Todd Haynes, che non mi era manco piaciuto ma perlomeno da un’idea. Ecco, tutto qui, volevo giusto rompere i coglioni perché il glam rock non si tocca. Altrimenti, veramente, uno rimpiange i Poison”.

Costantino Della Gherardesca su Instagram

I quadri di Achille Lauro

Fino ad ora i quadri presentati da Achille Lauro a Sanremo sono quattro, ed è mistero sul quinto, che segnerà il gran finale all’Ariston.

  • Glam Rock
  • Rock’n’Roll
  • Pop
  • Punk Rock