TV e Spettacolo

Ornella Vanoni e Francesco Gabbani a Sanremo “Un sorriso dentro al pianto”: il testo della canzone di Gabbani e dalla Vanoni

Il brano di punta dell'ultimo album di Ornella Vanoni creato insieme a Francesco Gabbani
Ornella Vanoni e Francesco Gabbani

Ornella Vanoni e Francesco Gabbani sono il duo che non ci si aspetta, eppure non solo funzionano ma, ospiti della serata finale del Festival di Sanremo, hanno presentato una canzone che ha raccolto un gran numero di consensi. 

Ornella Vanoni e Francesco Gabbani cantano insieme

La canzone s’intitola un sorriso dentro al pianto, un testo che racchiude il senso del tempo che stiamo vivendo, ha spiegato Ornella Vanoni, che ha lavorato al testo insieme a Francesco Gabbani.

La canzone fa parte dell’album Unica, della Vanoni.

Ornella Vanoni e Francesco Gabbani su Instagram annunciano la partecipazione a Sanremo come ospiti

L’album vuole omaggiare il 50esimo anno di carriera della cantante ed è uscito il 29 gennaio scorso. 

Un sorriso dentro al pianto: testo

E adesso che dovrei posare per l’ennesima fotografia
sai dirmi tu per caso la migliore inquadratura quale sia?
Ormai che con un selfie fai vedere tutto a tutti e così sia, ce la incorniciamo?
O la butto via?

Parole sulle note sono state la migliore compagnia
per affrontare la stupidità abbiamo ancora l’allegria
se il cielo concedesse un po’ di grazia ad ogni anima quaggiù
io sarei una santa
anima che canta
Che canta in equilibrio sopra a un’emozione
che capovolge l’esistenza alle persone
che non si può spiegare fino in fondo
ma che resta in fondo al cuore

Io sono tutto l’amore che ho dato
tutto l’amore incondizionato
l’imbarazzo dietro al vanto

un sorriso dentro al pianto

Io sono tutto l’amore che ho dato
mare in tempesta e cielo stellato
poco prima di uno schianto
un sorriso dentro al pianto

E adesso che mi chiedi di sorridere vorrei dimenticare
ferite da leccare e grandi amori solo da desiderare
se l’universo scomparisse in un istante e non ci fosse più
io sicuramente
resterei per sempre
Per sempre in equilibrio sopra a un’emozione
che capovolge l’esistenza alle persone
che non si può spiegare fino in fondo
ma che resta in fondo al cuore

Io sono tutto l’amore che ho dato
tutto l’amore incondizionato
l’imbarazzo dietro al vanto
un sorriso dentro al pianto

Io sono tutto l’amore che ho dato
mare in tempesta e cielo stellato
poco prima di uno schianto
un sorriso dentro al pianto
E adesso che mi chiedi di sorridere vorrei dimenticare

Guarda il video: 

Approfondisci: 

Potrebbe interessarti