Amadeus da a Fiorello il premio città di Sanremo

Come ogni anno, il direttore artistico può scegliere una persona a cui dare un premio speciale, il Premio città di Sanremo. Quest’anno Amadeus ha deciso di premiare la persona che ha reso la 71esima edizione del Festival di Sanremo: Fiorello.

Amadeus premia Fiorello

Ascolta me” ha detto Fiorello ad un Amadeus che, avendo fiutato che c’era qualcosa nell’aria, era già visibilmente emozionato. “Uno dei ruoli del direttore artistico è assegnare un premio: e io assegno il premio della città di Sanremo alla persona che ha permesso a me e a tutti noi di portarlo a casa, senza Rosario Fiorello questo Festival non saremmo riusciti a portarlo a casa“.

A quel punto ha chiamato sul palco il sindaco di Sanremo Alberto Bianchieri insieme all’assessore alla cultura. Un premio totalmente inaspettato per Fiorello che si è molto emozionato.

La reazione di Fiorello al premio Sanremo

Ma tu sei pazzo, ma siete pazzi” ha detto Fiorello. “Questo è uguale al premio della canzone!” ha poi aggiunto il comico, “Ma quindi adesso a Sanremo ho tutto gratis?” ha chiesto scherzando, “Si anche la pista ciclopedonale” ha detto il sindaco in risposta.

Per la prima volta nella storia di entrambi i Festival, Fiorello è rimasto senza parole: “È il premio più bello della mia carreira, e chi se lo dimentica, grazie di cuore“.

“Vorrei dire qualcosa di forte e di simpatico ma in questo momento non ci riesco. (…) Lo dedico a tutti coloro che hanno lavorato affinché questo Festival arrivasse alla quinta serata”.

Approfondisci: