Cronaca

Colore Regioni: zona arancione per Sardegna e Molise, la situazione delle altre dopo l’ordinanza

Cambia ancora la mappa delle regioni in Italia, per l'emergenza Covid: interessate Sardegna e Molise, la situazione delle altre dopo la nuova ordinanza del Ministero della Salute
colori regioni: sardegna ie molise n zona arancione

La situazione dell’emergenza Covid in Italia di questa settimana porta ad un nuovo cambio nel colore delle Regioni. L’indice Rt si è mantenuto stabile, ma ancora oltre la soglia di sicurezza. Per questo, con una nuova ordinanza il Ministero della Salute ha apportato nuove modifiche e conferme alla situazione delle Regioni: a pagare di più è la Sardegna, che perde il “primato” di unica zona bianca d’Italia.

Colore Regioni: cosa cambia questa settimana

Dopo i dati comunicati dalla Cabina di Regia, il Ministero della Salute è intervenuto per modificare ancora la mappa dei colori delle Regioni in Italia.

Dopo il drastico cambio di settimana scorsa, quando mezzo Paese si è ritrovato in zona rossa e l’altra metà in zona arancione, cade anche l’ultima zona bianca del Paese. La nuova ordinanza del Ministro Speranza infatti prevede che la Sardegna passi da zona bianca ad arancione. Un doppio salto che non ha precedenti, e testimonia la delicatezza della situazione.

Riguardo le altre Regioni, l’unica che vede migliorare lo stato delle misure di restrizione è il Molise, che passa in zona arancione.

Confermata invece la zona rossa per Lombardia, Campania, Lazio e le altre Regioni interessate dall’ordinanza di settimana scorsa. Le nuove misure per le Regioni interessate dai cambiamenti partiranno da lunedì 22 marzo.

Covid, stabile l’indice Rt in Italia

Le decisioni sul colore delle Regioni sono state prese sulla base dei dati emersi nel corso della settimana. Il monitoraggio ha infatti calcolato un indice Rt di 1,16, identico a quello della settimana scorsa. La Cabina di Regia ha comunicato anche che l’incidenza settimanale è salita a 264 casi ogni 100.000 abitanti, ovvero sopra la soglia critica di 250.

Particolarmente attenzionata è la situazione delle terapie intensive, la cui occupazione è salita al 36%. In 13 Regioni, fanno sapere dal Cts, le terapie sono sopra la soglia critica di ricoveri. Non più rosea la situazione delle Regioni: sono 10 quelle ad alto rischio Covid, secondo le ultime rilevazioni, stesso numero della settimana precedente. Sono Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Umbria.

Approfondisci

Potrebbe interessarti