TV e Spettacolo

Gianni Morandi in ospedale accudito da Anna, è polemica, ma l’AUSL Romagna risponde

Il tenero scatto però non è stato accolto bene dai fan e dagli utenti social
Gianni Morandi e la moglie in ospedale

Gianni Morandi è ormai al suo 13esimo giorno di ricovero in ospedale. Il cantante si trova presso il Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Maurizio Bufalini di Cesena dopo un incidente che ha coinvolto le sue mani e le gambe.

Una foto postata insieme alla moglie Anna ha scatenato dure polemiche nei confronti del cantante, al punto che è stato necessario l’intervento dell’Ausl Romagna.

Gianni Morando posta una foto con Anna

A scatenare la furia di diversi utenti sui social è stata una foto postata da Gianni Morandi sui suoi profili Instagram e Facebook, nella quale si vede il cantante ancora ricoverato in reparto con accanto la moglie Anna intenta ad assisterlo.

L’immagine è stata accompagnata dalla didascalia: “Arriva sempre un momento in cui abbiamo bisogno di chi ci ama…

Gianni Morandi e Anna su Instagram

La presenza della moglie in reparto, con tutte le protezioni anti-covid del caso, è stata accolta con grande negatività da molte persone, le quali hanno lamentato il fatto che non a tutti sarebbe consentito di ricevere visite in ospedale, o di assistere i propri cari ricoverati.

L’Ausl Romagna risponde alle polemiche su Morandi

Così, mentre da un lato diversi esponenti del mondo dello spettacolo e non, come Nek, Madame, Laura Torrisi, Levante… hanno fatto auguri di pronta guarigione a Morandi, dall’altro si è scatenato un vero e proprio dibattito dai toni così aspri da richiedere l’intervento dell’Ausl Romagna.

In una nota ripresa da più testate, l’Ausl ha ribadito le norme previste per l’accompagnamento e le visite ai pazienti in ospedale in tempi di Coronavirus, ribadendo che sono vietate solo nei reparti Covid: “Quelle che sono vietate del tutto sono le visite dei parenti nei reparti covid.

Negli altri reparti è possibile effettuare visite contingentate, solo una persona alla volta e solo una volta al giorno. E’ così per Gianni Morandi così come per tutti gli altri pazienti”.

Nessun privilegio dunque per il cantante, che sta rispettando le regole come tutti.

Approfondisci:

Potrebbe interessarti