domenica-in-orietta-berti-sanremo

Reduce dall’esperienza al Festival di Sanremo, Orietta Berti si racconta a Domenica In e presenta il brano portato in gara all’Ariston Quando ti sei innamorato. La successiva chiacchierata con Mara Venier si focalizza proprio sull’avventura appena passata e la cantante, tra lo stupore e la gioia, rivela: “Non credevo di avere così tante persone che mi volessero così bene“.

L’amore del pubblico e delle nuove generazioni

È stata una delle indiscusse protagoniste dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, dai più indicata come la vincitrice morale. Orietta Berti, alla sua ennesima partecipazione alla kermesse canora, ha stupito tutti con Quando ti sei innamorato, brano intimo, romantico e dedicato al marito Osvaldo.

Proprio questa canzone viene presentata e cantata dal vivo nell’appuntamento odierno con Domenica In. Ospite di Mara Venier, l’artista racconta la sua avventura a Sanremo e si dichiara sorpresa di aver ricevuto un affetto così immenso, sia dai suoi storici ammirazioni sia dalle nuove generazioni che l’hanno apprezzata e sostenuta.

Non me l’aspettavo – ammette la cantante – Non credevo di avere così tante persone, anche giovani, che mi volessero così bene. Ogni giorno mi mandano tanti messaggi, mi commuovo.

Ho portato a Sanremo una canzone italiana, perché l’Italia è la patria della melodia e del bel canto, quindi ho portato la tradizione italiana“.

Il supporto a distanza del marito Osvaldo

La sua avventura a Sanremo, tuttavia, ha visto un’assenza importante al fianco della cantante: quella del marito Osvaldo. La Berti rivela di aver preferito lasciarlo a casa poiché, date le disposizioni anti-Covid, sarebbe altrimenti dovuto rimanere tutto il giorno in albergo: “Non è venuto, Osvaldo sarebbe rimasto chiuso in albergo tutto il tempo“.

Nonostante l’assenza del marito al suo fianco, l’artista ha spiegato di essere stato sempre a stretto contatto telefonico con lui.

Dolcissime le dichiarazioni rilasciate all’amica Mara Venier, a testimoniare il prezioso legame d’amore e d’affetto che unisce la coppia: “La prima sera mi ha detto: ‘Orietta, l’hai fatta troppo tecnica la canzone, lasciati andare un po’ di più’. La seconda sera mi ha detto che non poteva parlarmi perché era troppo commosso. Lui si commuove facilmente perché è sempre stato così, anche da giovane“.

Approfondisci

Orietta Berti e l’amore per il marito Osvaldo: a Verissimo le parole della cantante alla vigilia dell’anniversario